BUONISSIMO
Seguici

Porri stufati

I porri stufati si preparano mondando i porri e dividendoli in due parti mentre a parte di friggono nell’olio le cipolle. Alla fine uniremo il brodo e cospargeremo di aneto tritato.

Porri stufati VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: RIESLING ITALICO DOC
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 35 min di preparazione
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Porri 1 kg
  • Cipolla 2
  • Pomodori 1
  • Olio di oliva extravergine 3 cucchiai
  • Brodo di vitello 3 dl
  • Aneto tritato 2 cucchiaini
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Porri stufati

    Dopo aver accuratamente mondato i porri, lavateli e tagliateli a metà. Sbucciale le cipolle, tagliatele ad anelli e friggetele nell'olio a fuoco moderato sino a quando siano tenere.

  2. Porri stufati

    Quindi unitevi i porri, girateli diverse volte nell'olio, aggiungetevi il pomodoro pelato, privato dai semi e tritato, salate, pepate, unite il brodo e lasciate sobbollire per circa mezz'ora.
    Al momento dì servire, cospargete di aneto tritato.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate