BUONISSIMO
Seguici

Gateau di patate

Il gateau di patate è un grande classico della cucina partenopea e più in generale campana. Il nome deriva dal francese e significa letteralmente “torta”, anche se in realtà all’interno del tortino di patate non ci sono dolci, ma un ripieno di mozzarella e prosciutto cotto, o in alternativa Mortadella.

Gateau deriva dal termine utilizzato dai francesi per indicare qualsiasi tipo di torta dolce. La ricetta è infatti figlia della tradizione culinaria francese, che durante tutto il Settecento, contaminò la cucina reale del Regno delle Due Sicilie.

 Ai tempi, sotto il regno della regina Maria Carolina, chef di alto rango preparavano piatti di origine francese adattati al gusto e a prodotti tipici napoletani: insomma, una fusione di culture, arti, gusti e sapori che ha dato vita a quello che oggi conosciamo come gateau, con ingredienti tipici della cucina locale napoletana.

Eppure, anche se sembra una ricetta molto semplice, è bene fare attenzione di non inciampare in piccoli errori. Scegliete bene le patate giuste per fare il gateau o gattò napoletano, perché dovranno essere vecchie, non germogliate né ammuffite o rugose. Perché? Assorbiranno meglio l’umido degli altri ingredienti senza rilasciare la loro acqua in cottura e di conseguenza nel piatto.

E se si parla di gateau, le versioni sono infinite: esiste infatti anche il gateau basque, il gateau di riso o ancora il gateau al caffè!

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: TAURASI DOC
  • DOSI: 6
  • CUCINA REGIONALE: CAMPANIA
  • TEMPO: 30 min di preparazione 1h 10 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Patate 1 kg
  • Prosciutto cotto 120 g
  • Uova 3
  • Latte q.b.
  • Mozzarella 2
  • Parmigiano q.b.
  • Pan grattato q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • Burro q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Gateau di patate

    Lavate le patate intere e cuocetele in acqua bollente per una mezz'ora abbondante

  2. Gateau di patate

    Nel frattempo tagliuzzate la mozzarella, la mortadella e il prezzemolo e una volta pronte le patate, scolatele e toglietele dalla buccia.

  3. Gateau di patate

    Con una forchetta riducetele in purea ed unitele con parmigiano, prezzemolo, mortadella, latte e uova ed aggiustate di sale e pepe, mescolando con cura

  4. gateau-di-patate

    Versate il composto in una pirofila oliata e coprite con pan grattato e parmigiano, unitevi dei fiocchi di burro ed infornate in forno caldo a 200° per 40 minuti. Servitelo quando sarà ben gratinato in superficie.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963