BUONISSIMO
Seguici

Barchette partenopee

Le barchette partenopee prevedono la cottura a vapore delle zucchine che verranno successivamente divise a metà e farcite con un composto a base di pesce. Scopriamo come realizzarle in casa.

Barchette partenopee VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: RIESLING
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: CAMPANIA
  • TEMPO: 10 min di preparazione35 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Zucchine 4 di media dimensione
  • Prosciutto cotto 60 g
  • Burro 30 g
  • Parmigiano 25 g
  • Latte 250 g
  • Farina 30 g
  • Uova 2 tuorli
  • Noce moscata q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Pinoli 1 cucchiaio

Preparazione

  1. Barchette partenopee
    Lavare le zucchine e spuntarne le estremità; cuocerle a vapore o lessarle in poca acqua leggermente salata per pochi minuti. Scolarle e tagliarle a metà nel senso della lunghezza; asportarne la polpa con delicatezza per non romperle.
  2. Barchette partenopee
    A parte con 30 gr. di burro, 30 gr. di farina, 250 gr. di latte e poco sale, preparare una salsa Bèchamel piuttosto densa, aromatizzarla con pesce e noce moscata, incorporarvi i tuorli uno alla volta ed unire il parmigiano ed il prosciutto cotto finemente tritato.
  3. Barchette partenopee
    Con questo composto, con l'aiuto di un cucchiaino o di un sacchetto per pasticciere, riempire le barchette di zucchine. Completare distribuendo i pinoli poi allineare le zucchine in una pirofila imburrata e gratinarle per qualche minuto.
VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963