BUONISSIMO
Seguici

Paccheri concoda di rospo, pomodorini e bottarga

I paccheri con coda di rospo, pomodorini e bottarga grattugiata costituiscono un primo piatto davvero gustoso ed ottimo anche per il menù delle feste, il segreto della sua bontà è costituito dal fumetto di crostacei, davvero molto particolare.

Ringraziamo Lorena di Briciole di Sapori per i testi e le foto.

Vota:
CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Paccheri concoda di rospo, pomodorini e bottarga
  • DIFFICOLTÀ: Media
  • ABBINAMENTO: Erice DOC Müller Thurgau
  • COSTO: Alto
  • CUCINA REGIONALE: -
  • DOSI PER: 4 Persone
  • CALORIE: 524 kcal
  • TEMPO: 45 min di preparazione
Info nutrizionali
PER PORZIONE
Energia 524 kcal
Carboidrati 65,5 g
di cui zuccheri 2,4 g
Proteine 42,1 g
Grassi 9,1 g
di cui saturi 1,8 g
Fibre 3,8 g

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Paccheri con coda di rospo, pomodorini e bottarga grattugiata

    Con lo scarto (carapace e teste) dei gamberi utilizzati per qualche altra ricetta, preparate un fumetto di crostacei semplicemente facendoli bollire 45 minuti in acqua e poi filtrandola.

  2. Paccheri con coda di rospo, pomodorini e bottarga grattugiata

    Pulite la coda di rospo. In una larga padella far soffriggere gli spicchi di aglio in olio Evo, aggiungere la coda di rospo. Farla cuocere, a fuoco medio, circa 10 minuti sfumandola con il vino bianco e girandola anche dall'altra parte a metà cottura.

  3. Paccheri con coda di rospo, pomodorini e bottarga grattugiata

    Togliete la coda e tenete da parte. Nella stessa padella aggiungete i pomodorini tagliati a metà aggiustate di sale e pepe. Cuocete il tempo necessario, riaggiungete la coda. Aggiungete 1 bicchiere di brodetto di crostacei, mescolate e lasciate cuocere a fuoco medio circa 10 minuti

  4. Paccheri con coda di rospo, pomodorini e bottarga grattugiata

    Cuocete i paccheri in abbondante acqua salata  quindi versarli nella padella con la coda di rospo, che ne frattempo avrete sfaldato con una forchetta, e aggiungete l'altro bicchiere di brodetto di crostacei. Continuare la cottura, a fuoco vivace, fino a che la pasta non formi una leggera cremina. Condite con prezzemolo tritato e bottarga grattugiata.

Domande frequenti

Che sapore ha la coda di rospo?

La coda di rospo presenta un gusto molto delicato. È caratterizzata da una carne soda e compatta.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Condividi
Annulla