BUONISSIMO
Seguici

Paccheri con coda di rospo, pomodorini e bottarga grattugiata

I paccheri con coda di rospo, pomodorini e bottarga grattugiata costituiscono un primo piatto davvero gustoso ed ottimo anche per il menù delle feste, il segreto della sua bontà è costituito dal brodetto di crostacei, davvero molto particolare.

Ringraziamo Lorena di Briciole di Sapori per i testi e le foto.

Paccheri con coda di rospo, pomodorini e bottarga grattugiata VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: MEDIA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 45 min di preparazione
  • COSTO: ALTO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Coda di rospo 700 g
  • Pomodori 20
  • Aglio 2 spicchi
  • Vino bianco 12 bicchiere
  • Brodetto di crostacei 2 bicchieri
  • Peperoncini q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio di oliva extravergine 2 cucchiai
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Bottarga di tonno o muggine 1 pezzo da grattugiare
  • Paccheri 350 g

Preparazione

  1. Paccheri con coda di rospo, pomodorini e bottarga grattugiata

    Con lo scarto (carapace e teste) dei gamberi utilizzati per qualche altra ricetta, preparate un brodetto di crostacei semplicemente facendoli bollire 45 minuti in acqua e poi filtrandola.

  2. Paccheri con coda di rospo, pomodorini e bottarga grattugiata

    Pulire la coda di rospo. In una larga padella far soffriggere gli spicchi di aglio in olio extra vergine di oliva dopodichè aggiungere la coda di rospo. Farla cuocere, a fuoco medio, circa 10 minuti sfumandola con il vino bianco e girandola anche dall'altra parte a metà cottura. A questo punto togliere la coda di rospo e tenerla da parte.

  3. Paccheri con coda di rospo, pomodorini e bottarga grattugiata

    Tagliare i pomodorini a metà e metterli nella padella con il fondo di cottura, salare e aggiungere il peperoncino (secondo il gusto personale).

  4. Paccheri con coda di rospo, pomodorini e bottarga grattugiata

    Farli cuocere il tempo necessario per spolpare, con le mani, la coda di rospo quindi metterla nella padella insieme ai pomodorini. Aggiungere 1 bicchiere di brodetto di crostacei, mescolare e lasciare cuocere a fuoco medio circa 10 minuti ed eventualmente regolare di sale.

  5. Paccheri con coda di rospo, pomodorini e bottarga grattugiata

    Nel frattempo far cuocere i paccheri in abbondante acqua salata e scolarli molto al dente, quindi versarli nella padella con la coda di rospo e aggiungere l'altro bicchiere di brodetto di crostacei. Continuare la cottura, a fuoco vivace, mescolando continuamente fino a completo assorbimento del brodetto. Aggiungere un poco di olio extra vergine di oliva e prezzemolo.

  6. Paccheri con coda di rospo, pomodorini e bottarga grattugiata

    Servire ben caldi con della bottarga grattugiata utilizzando la grattugia a fori larghi.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate