BUONISSIMO
Seguici
  1. Home
  2. BEVANDE
  3. ALCOLICHE
  4. VINI

Verdicchio dei Castelli di Jesi DOC

Il Verdicchio dei Castelli di Jesi DOC è un vino prodotto nelle Province di Ancona e Macerata, ottimo con pesce, molloschi e crostacei

Verdicchio dei Castelli di Jesi DOC
  • TIPOLOGIA: Bianco leggero
  • CONSERVAZIONE: 8° - 12°
  • GRADAZIONE: 11.5°
  • DEGUSTAZIONE: 10° - 12°
  • ORIGINE: Marche (Ancona, Macerata)
  • ABBINAMENTI: Antipasti di pesce, Secondi piatti di pesce, Secondi piatti di carne

Verdicchio dei Castelli di Jesi DOC, origine e principali informazioni

Il Verdicchio dei Castelli di Jesi DOC è un vino prodotto in una vasta zona tra le Province di Ancona e Macerata, con una base ampelografica composta per almeno l’85% da uve verdicchio, a cui si aggiungono eventualmente altre uve bianche autorizzate in questo territorio.

Aree di produzione

L’area di produzione consentita dal disciplinare si estende in un vasto territorio compreso tra le Province di Ancona e Macerata, autorizzando tra gli altri i comuni di Jesi, Ostra e Serra San Quirico.

Aspetto e gusto

Il vino si presenta di colore giallo paglierino piuttosto tenue. Il profilo olfattivo è delicato, mentre al palato è asciutto, armonico e caratterizzato da un retrogusto delicatamente amarognolo.

Abbinamenti

Per il Verdicchio dei Castelli di Jesi DOC gli abbinamenti più indicati sono quelli al pesce, molloschi e crostacei. Si abbina bene con le zuppe di pesce e con le insalate, specie quelle di pollo, e si sposa anche con la carne bianca e il roast beef.

  1. Calamari con piselli
  2. Involtini di verza
  3. Uovo in camicia
  4. Uramaki
  5. Pasta con broccoli
  6. Hamburger di verdure
  7. Babaganoush
  8. Vellutata di carote, castagne e curcuma
  9. Vellutata di pomodori
  10. Frittata di patate senza uova

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963