BUONISSIMO
Seguici

Tiramisù al panettone o pandoro

Tiramisù: basta sentire la parola per farsi venire l’acquolina in bocca. Del resto stiamo parlando di uno dei dolci più conosciuti e più amati al mondo. C’è chi predilige la ricetta classica, quella più ricca con la panna, il più sofisticato tiramisù soffiato.

La ricetta che vi forniamo oggi ricicla gli avanzi dei dolci delle Feste: prepariamo questo dessert in bicchiere utilizzando il panettone o il pandoro. Se avete dei dubbi qui trovate i consigli e gli errori da evitare per un tiramisù perfetto.

Vota:
CHE VOTO DAI?
5 Grazie per aver votato!

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. 3

    Tagliate il pandoro a forma di stella e tenete da parte.  In una ciotola, separate gli albumi dai tuorli. E sempre a parte montate gli albumi con mezza dose di zucchero.

  2. 15

    Aggiungere ai tuorli la restante parte di zucchero e montare con il mascarpone fino ad ottenere una crema.
    [Variante veg] Si consiglia di utilizzare un mascarpone vegetale, un pandoro senza glutine e di non usare le uova.

  3. 23

    Unite gli albumi montati alla crema di mascarpone ottenuta. Trasferite il tutto in una sac à poche. Componete il tiramisù. Bagnate il pandoro nel caffè e mettetelo alla base della coppetta. Continuate con uno strato di crema e ripetere il procedimento più volte. Concludete con una spolverata di cacao amaro.

Domande frequenti

Per quanto si conserva il mascarpone aperto?

Il tempo di conservazione del mascarpone è abbastanza breve, per questo deve essere messo in frigorifero e consumato il prima possibile, soprattutto se fresco.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Condividi
Annulla