BUONISSIMO
Seguici

Tartine con pesto di rucola

Che la velocità sia con te! E in questa preparazione, di velocità ce n’è davvero tanta. Naturalmente, non a scapito di bontà e qualità. Il pesto di rucola abbonda in sapori dal forte contrasto ma dalla sublime armonia ed equilibrio del gusto. Spalmato sul pancarrè e decorato con ciuffi di rucola e scagliette di parmigiano, garantisce i complimenti dei commensali al padrone di casa…

CHE VOTO DAI?
5 Grazie per aver votato!
Tartine con pesto di rucola
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 10 min di preparazione5 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. 001

    Lavate bene la rucola sotto acqua corrente. Tenete da parte qualche ciuffetto per la decorazione finale. Nel frattempo, bollite dell’acqua salata in una pentola. Giunta a ebollizione, calate la rucola per circa 1 minuto.

  2. 002

    Scolate la verdura e passatela sotto un getto di acqua del rubinetto per fermare la cottura. Asciugatela con un canovaccio.

  3. 003

    Versate la rucola in un frullatore e aggiungete parmigiano, pecorino, pinoli, spicchio d’aglio e un paio di cucchiai di olio extravergine d’oliva.

  4. 004

    Frullate gli ingredienti alternando impulsi brevi per non scaldare eccessivamente il pesto.

  5. 005

    Eliminate, se occorre, la parte esterna delle fette di pancarrè, tagliatele in diagonale formando due triangolini e spalmaci su il pesto di rucola.

  6. 006

    Decorate le tartine con scagliette di parmigiano, pinoli e ciuffetti di rucola.

Consigli

Potete dare maggiore consistenza e cremosità al pesto con gli anacardi, sostituendoli ai più classici pinoli e dosandoli nelle medesime quantità

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963