BUONISSIMO
Seguici

Spiedini fritti di patate e polpette di pesce

Gli spiedini fritti di patate e polpette di pesce sono un ottimo piatto unico che vi conquisterà per il suo abbinamento, ma che potrete servire anche come sfizioso antipasto al momento dell’aperitivo. Le ricette con pesce e patate che potete trovare sono tante e noi abbiamo scelto di abbinare questi due ingredienti in maniera insolita, puntando sulla qualità di ingredienti come la Patata della Sila IGP. Per un gusto ancora più intenso abbiamo utilizzato la varietà rossa Désirée, ideale per i fritti, ma che potrete provare con successo anche per deliziosi gnocchi di Patata della Sila IGP rossa con pomodori secchi e nocciole.

Come fare gli spiedini fritti di patate e polpette di pesce


Preparare questi spiedini di pesce e patate richiede solo pochi passaggi che trovate nella ricetta qui sotto. Noi abbiamo optato per il filetto di gallinella, un pesce magro spesso sottovalutato, ma dalla carne morbida e saporita. Rosolatelo per pochi minuti facendo attenzione alla fiamma per evitare di bruciarlo e mescolatelo con metà delle patate schiacciate e gli altri ingredienti così da formare le vostre polpette (aiutatevi con poca farina se la consistenza non vi soddisfa).
A questo punto non vi resta che tagliare a fette piuttosto sottili il resto della vostra Patata della Sila IGP rossa e immergerle in olio bollente fino a quando non saranno belle dorate e croccanti. Friggete anche le polpette, assemblate gli spiedini e… il vostro piatto unico con pesce e patate è pronto da portare in tavola!

In collaborazione con Consorzio PPAS

Spiedini fritti di patate e polpette di pesce VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: CALABRIA
  • TEMPO: 30 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Patata della Sila IGP rossa Désirée 500 g
  • Gallinella 2 filetti
  • Uova 1
  • Aglio 1 spicchio
  • Limone 1
  • Olio per friggere q.b.
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. 01_spiedini_step1

    Lavate bene metà delle patate e lessatele in abbondante acqua fredda, scolandole quando risulteranno morbide una volta bucate con i rebbi della forchetta.

  2. 02_spiedini_step2

    Scaldate un cucchiaio di olio extravergine d’oliva in una padella e aggiungetevi i filetti di gallinella dalla parte della pelle, rosolandoli per alcuni minuti. Girateli e ultimate la cottura.  

  3. 04_spiedini_step4

    In una ciotola, schiacciate le patate pelate con una forchetta, aggiungete i filetti di pesce privati delle lische e sminuzzati, lo spicchio d’aglio tritato, l’uovo e il pepe.

  4. 05_spiedini_step5

    Lavate e asciugate il prezzemolo, poi tritatelo finemente e aggiungetelo al composto. Mescolate bene e, se necessario, aggiungete due cucchiai di farina (meglio se di riso).

  5. 06_spiedini_step6

    Amalgamate con cura tutti gli ingredienti e formate delle polpette di circa 3 o 4 centimetri di diametro. Pelate le patate rimanenti e tagliatele a fettine abbastanza sottili.

  6. 07_spiedini_step7

    Fate scaldare abbondante olio per friggere, immergetevi le fette di patate e cuocetele fino a quando non saranno belle dorate. Scolatele e salate.

  7. 08_spiedini_step-ambientato

    Friggete anche le polpette, poi preparate gli spiedini alternando polpette e patate fritte. Servite con un’emulsione leggera di olio extravergine d’oliva e succo di limone.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963