BUONISSIMO
Seguici

Ricette con Gallinella

Un pesce magro ricco di nutrienti. Scopriamo insieme tutte la gallinella, le sue caratteristiche e tutti gli utilizzi in cucina. Gallinella

La gallinella è un pesce ricco di proprietà nutritive caratterizzato da un sapore squisito e intenso che può essere utilizzato come ingrediente principale per un secondo piatto o per la preparazione di zuppe di pesce. Il Chelidonichthys lucerna, questo il suo nome scientifico, appartiene alla famiglia delle triglidae, esemplari diffusi nei mari del nord, nelle coste dell’Atlantico e nel Mediterraneo. La gallinella raggiunge la sua piena maturazione tra i due e i tre anni: è questo il momento migliore per portarla in tavola e per assaporare la sua carne.

Gallinella, proprietà principali

La gallinella ha una lunghezza media di circa 30 centimetri, anche se alcuni esemplari possono arrivare a superare i 70 centimetri e a pesare anche 6 kg. È caratterizzata da un colore scuro tendente al rosastro, mentre la parte del ventre è bianca. Si tratta di un pesce magro molto apprezzato per le sue proprietà nutritive e adatto per questo a qualsiasi regime alimentare. La carne è morbida e deliziosa e contiene al suo interno molte proteine e pochissimi grassi. Si tratta, inoltre, di un alimento dalla facile digestione.

Gallinella, valori nutrizionali

Adatta alla creazione di ricette diverse, la gallinella è un pesce povero di grassi. Un esemplare intero, per esempio, contiene appena 2 o 3 grammi di grassi. Al contrario, invece, è ricco di proteine, motivo per il quale è perfetta per chi segue regimi alimentari proteici. La gallinella è altresì ricca di vitamine, soprattutto di quelle D, ma anche di potassio, fosforo e calcio. Per circa 100 grammi di prodotto ci sono altrettante 100 kcal.

Gallinella, benefici e controindicazioni

Trattandosi di un pesce magro e povero di grassi, non ci sono particolari controindicazioni per l’assunzione della gallinella. Al contrario, invece, i benefici di introdurre questo alimento in un regime alimentare equilibrato sono tantissime. La gallinella, infatti, assicura il giusto apporto di proteine, e i minerali contenuti all’interno delle sue carni riducono il rischio cardiovascolare. Inoltre, grazie alla presenza di calcio e fosforo, preserva la salute delle ossa e dei denti. Può essere portata in tavola come piatto unico, oppure insieme ad altri alimenti per creare zuppe o spiedini di pesce.

LEGGI TUTTO
  1. Minestra di mare con salsa rouille
  2. Zuppa di pesce con couscous
  3. Pescetti in carpione con chips di radici – Asti Docg Extra Dry
  4. Cappon magro
  5. Pasta con la gallinella
  6. Gallinelle di mare con patate e zafferano
  7. Spiedini fritti di patate e polpette di pesce

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963