BUONISSIMO
Seguici

Spiedini di pollo al ginepro

Gli spiedini di pollo al ginepro vengono realizzati partendo dal pollo tagliato a cubetti in cui aggiungeremo vino bianco e il ginepro e che comporranno gli spiedini che porremo in forno a cuocere irrorandoli con la marinata preparata.

CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Spiedini di pollo al ginepro
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: CASTELLI ROMANI ROSSO
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 25 min di preparazione
  • COSTO: MEDIO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Spiedini di pollo al ginepro

    Tagliate i petti di pollo a cubetti, metteteli in una terrina, aggiungete il vino bianco, le bacche di ginepro, alcuni grani di pepe, 2 cucchiai di olio extravergine di oliva e mescolate accuratamente. Lasciate marinare la carne di pollo per circa 20-30 minuti mescolando di tanto in tanto.

  2. Spiedini di pollo al ginepro

    Nel frattempo pulite il peperone, privandolo dei semi e tagliatelo a pezzetti, sbucciate la cipolla, tagliatela a fette sottili e lavate i pomodorini.

  3. Spiedini di pollo al ginepro

    Scolate la carne, passate al colino la marinata a emttetela da parte. preparate degli spiedini alternando i cubetti di pollo agli ortaggi e alle foglie di salvia.

  4. Spiedini di pollo al ginepro

    In una teglia mettete gli spiedini, irrorateli con l'olio rimasto, salate e papate a piacere. Mettete gli spiedini a cuocere nel forno preriscaldato a 250° C per circa 15 minuti, irrorandoli con un poco di marinata e rigirandoli di tanto in tanto. Serviti gli spiedini caldi guarnendo il piatto con pomodorini ciliegia freschi.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963