BUONISSIMO
Seguici

Risotto con scalogno e formaggio morbido

Il risotto con scalogno e formaggio morbido è una ricetta molto semplice da preparare ma allo stesso tempo ricca di sapore. L’aroma dello scalogno e la sua dolcezza formano un’accoppiata vincente con un formaggio morbido come la crescenza, che riesce a dare una punta di acidità che arricchisce il piatto. Si tratta di una ricetta decisamente facile, ma se preferite in alternativa c’è il risotto gamberi e finocchi. 

Come fare il risotto con scalogno e formaggio morbido

Per preparare lo squisito risotto con scalogno e formaggio morbido cominciamo dalla preparazione di un brodo vegetale, nel quale al posto della cipolla useremo proprio lo scalogno. In una padella con dell’olio facciamo appassire lo scalogno e tostiamo il riso che poi sfumeremo con del vino bianco. Aggiungiamo il brodo per portare a cottura il riso e qualche minuto prima della cottura aggiungiamo la crescenza e una noce di burro per mantecare. Ecco tutti i passaggi della ricetta.

Risotto con scalogno e formaggio morbido VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: ROSSO PICENO SANGIOVESE
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 10 min di preparazione25 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Riso 250 g
  • Scalogno 3
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Crescenza 100 g
  • Burro 1 noce
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Parmigiano q.b.
  • Vino bianco 1 bicchierino

Preparazione

  1. Come preparare il soffritto?

    Cominciate preparando un brodo vegetale nel quale utilizzare lo scalogno al posto della cipolla; nel frattempo in una padella fate imbiondire due scalogni tritati in olio extravergine d'oliva bollente

  2. Brodo

    Tostate il riso e sfumate con del vino bianco, quindi usate il vostro brodo vegetale per portare il riso a cottura: quando mancherà solo qualche minuto aggiungete metà crescenza

  3. risotto-formaggio-cremoso

    A cottura ultimata fate mantecare il risotto con una noce di burro e del parmigiano e aggiungete l'altra metà della crescenza a crudo, decorando il piatto

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963