BUONISSIMO
Seguici

Parmigiana nella melanzana

La parmigiana nella melanzana è una ricetta ideata da Ilario Vinciguerra, chef stellato dell’omonimo ristorante in via Roma a Gallarate, in provincia di Varese, che riscrive la classica parmigiana di melanzane. Una variante leggera, senza olio ma con provola, grana, latte, pomodoro e aromi a farcire, gustosamente e avidamente, una melanzana che funge da contenitore dei sapori. Un piatto ricco e allo stesso tempo semplice, un secondo di verdure da provare subito. Scopri la ricetta della parmigiana nella melanzana.

Parmigiana nella melanzana VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: MEDIA
  • VINO: AGLIANICO
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 1h di preparazione
  • COSTO: MEDIO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Melanzane 4
  • Provola 200 g
  • Grana 400 g
  • Latte 130 ml
  • Gelatina in polvere 3 g
  • Polpa di pomodoro 500 g
  • Aglio a piacere
  • Basilico 15 foglie
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. melanzane

    Mettere in forno a 180° le melanzane precedentemente bucherellate con una forchetta per circa 10 minuti; una volta disidratate, pelarle accuratamente senza romperle

  2. Frullatore

    Essiccare la pelle della melanzana, frullarla fino ad ottenere una polvere

     

  3. Polpa di pomodoro

    Cuocere il pomodoro a fuoco lento fino a ridurlo di circa la metà

     

  4. Melanzana

    Incidere le melanzane senza tagliarle completamente

  5. Passata di pomodoro

    Inserire un poco di salsa di pomodoro, la provola tagliata a pezzetti piccoli, una fogliolina di basilico e la metà del Grana Padano

  6. Forno

    Richiudere le melanzane, panarle con la polvere della pelle ottenuta e ricuocere in forno a 180° per 12 minuti

  7. grana padano

    Con l’altra metà di Grana padano grattugiato creare una salsa liscia e omogenea unendolo al latte bollente e lasciarlo raffeddare stemperando con la gelatina vegetale

  8. LA PARMIGIANA NELLA MELANZANA

    Con 10 foglie di basilico ottenere una salsina frullandole con olio extra vergine d’oliva e utilizzarla come base sul piatto di portata

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate