BUONISSIMO
Seguici

Scaloppine alla parmigiana

Le scaloppine alla parmigiana si preparano battendo la carne, infarinandola e friggendola brevemente in padella, successivamente ogni fetta verrà avvolta nel prosciutto ed in lattuga cosparsa di parmigiano e cotta  in forno. Ecco i passaggi per le scaloppine alla parmigiana.

Vota:
CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Scaloppine alla parmigiana
  • DIFFICOLTÀ: Facile
  • ABBINAMENTO: Colli di Parma DOC Lambrusco
  • COSTO: Economico
  • CUCINA REGIONALE: Emilia-Romagna
  • DOSI PER: 4 Persone
  • CALORIE: 737 kcal
  • TEMPO: 20 min di preparazione30 min di cottura
Info nutrizionali
PER PORZIONE
Energia 737 kcal
Carboidrati 12,4 g
di cui zuccheri 1 g
Proteine 76,3 g
Grassi 41,1 g
di cui saturi 19,6 g
Fibre 1,4 g
Colesterolo 275 mg

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Scaloppine alla parmigiana

    Assottigliate le fettine battendole con un batticarne prima di passarle nel composto di farina, sale e pepe.

  2. Scaloppine

    Assottigliate le fettine battendole con un batticarne prima di passarle nel composto di farina, sale e pepe. Mettete una noce di burro in padella e quando si sarà sciolto rosolarvi le fettine di carne per 3 minuti da ambedue i lati. Staccate dalla lattuga le foglie più grandi lavandole delicatamente e asciugandole con un panno pulito.

  3. Scaloppine alla parmigiana

    Avvolgete le scaloppine prima in una fetta di prosciutto e successivamente  in una foglia di lattuga, utilizzando qualche stuzzicadenti se necessario. Distribuite il parmigiano grattugiato sulle fettine rivestite dalle foglie di lattuga e cuocete la carne in forno per 240 °C per circa 8 minuti nel liquido di cottura allungato con un poco di brodo.

  4. Scaloppine alla parmigiana

    Appena il formaggio sulla superficie inizierà a formare delle bolle togliete la carne dal forno e servitela subito bagnandola col residuo liquido di cottura. Accompagnate la carne con le foglie di lattuga non utilizzate.

Consigli

Le scaloppine alla parmigiana sono una ricetta nata in Emilia Romagna dall'incontro tra tenerissima carne di vitello, prosciutto stagionato all'aria di Langhirano e parmigiano reggiano, prodotto secondo regole rigorose.

Domande frequenti

Quale parte del vitello viene usata per le scaloppine?

Per le scaloppine in genere vengono utilizzati fesa e noce. Si trovano entrambi nella coscia dell'animale, una zona molto ricca di fibre muscolari che sono prive di grasso. Per questo motivo i tagli risultano magri e teneri.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Condividi
Annulla