BUONISSIMO
Seguici

Panzanella

Pane raffermo, cipolla, pomodoro e qualche foglia di basilico. Un buon olio di oliva sale e pepe. La pananella e’ tutta qui. Certo, ci sono numerose varianti, da quella di mare a quella calda, quella liquida quella con cetrioli o senza, con peperoni o senza, toscana. Insomma a chi piu ne ha piu ne metta. La panzanella e’ la regina dell’estate. Prende il nome dalle parole “pane” e “zanella” che significa scodella o piatto fondo in cui viene servita.

La verita’ e’ che la panzanella e’ una ricetta della tradizione povera.  Anche se a contendersi la paternita’ sono due regioni italiane. La Toscana e l’Umbria. La Toscana la fa risalire al 1500, dove contadini  mettevano a bagno nell’acqua il pane di un giorno, spremevano l’acqua per farla asciugare e poi mescolavano i pezzetti di pane con le verdure dei loro orti.

Riguardo all‘Umbria invece la panzanella era semplicemente pane aceto olive e olio.  Dove sia la verita’ nessuno lo sa e sulle ricette, beh, come detto prima, lasciate andare la fantasia.

Vota:
CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Panzanella
  • DIFFICOLTÀ: Facile
  • ABBINAMENTO:
  • COSTO: Economico
  • CUCINA REGIONALE: Toscana
  • DOSI PER: 4 Persone
  • CALORIE: -
  • TEMPO: 10 min di preparazione 1h di riposo

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. 123110143_s

    In una ciotola mettete il pane raffermo adeguatamente fatto a pezzetti, poi bagnatelo leggermente con un po' d'acqua e uno spruzzo di aceto. A parte mondate le verdure, tagliate le cipolle a fettine, i pomodori a pezzetti e qualche foglia di basilico. Strizzate il pane e aggiungetelo alla ciotola con le verdure. Condite con olio sale, pepe, e un goccio di aceto.

Domande frequenti

Come si conserva la panzanella?

La panzanella si può conservare in frigo per 2 giorni al massimo, in un contenitore a chiusura ermetica. È consigliabile aggiungere i pomodorini prima di consumare il pasto per evitare che inacidiscano.

Come servire la panzanella?

La panzanella, pietanza tipicamente estiva, si può servire sia come antipasto che come prima portata.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Condividi
Annulla