BUONISSIMO
Seguici

Pandoro senza glutine

Non esiste Natale senza pandoro e per chi soffre di celiachia c’è la possibilità di preparare e gustare un fantastico pandoro senza glutine. Basta utilizzare la farina giusta, che non deve derivare dal frumento, e il gioco è fatto. La ricetta del pandoro senza glutine può essere applicata a tutte le varianti del tipico dolce veronese: questa è la ricetta base. Scopri come portare in tavola il pandoro senza glutine, alla portata di tutti.

Pandoro senza glutine VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: MEDIA
  • VINO: MOSCATO D’ASTI
  • DOSI: 8
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 20 min di preparazione 2h di lievitazione 1h di cottura
  • COSTO: MEDIO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Fecola di patate 150 g
  • Farina bi-aglut 150 g
  • Zucchero a velo 150 g
  • Lievito di birra 1 panetto
  • Latte 200 ml
  • Vanillina 1 bustina
  • Sale 1 pizzico
  • Limone 1 scorza

Preparazione

  1. Farina

    Versate in una ciotola la farina, la fecola, lo zucchero, la vanillina e un pizzico di sale e mescolate per bene. Nel frattempo sciogliete il lievito in un bicchiere di latte tiepido.

  2. Levito madre

    Miscelate vigorosamente gli ingredienti fino a ottenere un impasto piuttosto omogeneo, che va versato nello stampo da pandoro già infarinato e imburrato.

  3. Farina, latte, zucchero

    Fate intiepidire il burro e aggiungetelo all'impasto insieme al latte col lievito, alle uova, e alla scorza di limone grattugiata. Lasciate lievitare per un paio d'ore in luogo asciutto e riparato, fino a che l'impasto avrà raddoppiato le sue dimensioni.

  4. Pandoro senza glutine

    A questo punto cuocete in forno preriscaldato a 180 gradi per circa un'ora. Prima di servire in tavola cospargete abbondantemente con zucchero a velo.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate