BUONISSIMO
Seguici

Omelette

L’omelette è un piatto a base di uova rapidamente cotte con burro in una padella. È di uso comune piegare l’omelette intorno ad un ripieno che può essere composto da funghi, formaggio, erba cipollina, verdura o carne, soprattutto prosciutto. La differenza con la frittata è che l’omelette viene cotta solo da una parte e poi viene ripiegata, ma la squisitezza è la stessa.

CHE VOTO DAI?
4.5 Grazie per aver votato!
Omelette
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • SI ACCOMPAGNA CON: VERDICCHIO DEI CASTELLI DI JESI DOC
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 10 min di preparazione
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Burro

    In una padella a fuoco medio sciogliere il burro e attendere che cominci a gorgogliare.

  2. Tre uova

    Successivamente mettete le uova, sale, pepe ed erba cipollina in una ciotola; mescolate per 20 secondi fino a quando non si è ben amalgamato il tutto.

  3. Erba cipollina

    Versate tutto nella padella calda e imburrata, lasciate cuocere fino a quando si inizia a vedere che il bordo è cotto e assicurarsi che la frittata sia allentata e che abbia già la crosta.

  4. Omelette

    Aggiungete il ripieno e lasciate che il formaggio inizi a sciogliersi, poi aiutandovi con una spatola, piegate la frittata e impiattate. Volendo accompagnate con verdure.

Domande frequenti

Chi ha inventato le omelette?

Non si sa con certezza chi sia l'inventore dell'omelette ma questa sembra avere delle origini antiche che risalirebbero ai Romani.

Perché si chiama "omelette"?

È chiamata così perché è una preparazione della cucina francese.

Qual è la differenza tra omelette e frittata?

L'omelette deve rimanere più cremosa quindi si cuoce solo alla base, mentre la frittata viene cotta su entrambi i lati.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963