BUONISSIMO
Seguici

Challah, il pane ebraico

Se cercate un pane diverso, tradizionale e legato a particolari origini, siete nel posto giusto: vi proponiamo la preparazione della Challah, la pagnotta ebraica che viene preparata per la cena del venerdì e servita per aprire le celebrazioni dello Shabbat, il giorno di festa ebraico.

Dall’aspetto a treccia e dal colore ambrato, la Challah ricorda il pan brioche ma è meno morbido e dolce e, soprattutto, più compatto e simile al pane bianco. Proprio per queste caratteristiche può accompagnare i pasti di tutta la giornata, da abbinare sia al dolce che al salato, con confetture a colazione o accanto a un piatto di carne o verdure per pranzo.

La preparazione e soprattutto la divisione della Challah sono estremamente legate alla tradizione del sabato ebraico: la sua divisione avviene infatti durante la preghiera rituale, quando la pagnotta (insieme al vino) viene benedetta, poi spezzettata dal capo famiglia e offerta ai commensali. Le dosi di seguito sono ideali per la realizzazione di due Challah.

Vota:
CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Challah, il pane ebraico
  • DIFFICOLTÀ: Facile
  • ABBINAMENTO: Rosso Conero DOC
  • COSTO: Economico
  • CUCINA REGIONALE: -
  • DOSI PER: 6 Persone
  • CALORIE: -
  • TEMPO: 30 min di preparazione 2h 30 min di lievitazione30 min di cottura

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Impasto per pane

    In una ciotola sciogliete il lievito di birra nell’acqua tiepida, poi aggiungete lo zucchero, l'olio, il sale e un uovo a temperatura ambiente. Aamalgamate bene questi ingredienti e mescolateli.

  2. Farina, uova e zucchero

    Aggiungete la farina e impastate il tutto a mano oppure con il gancio a uncino nell’impastatrice, per circa 10 minuti. Quando l'impasto sarà liscio e non appiccicoso mettetelo su una spianatoia infarinata.

  3. Pane lievitato

    Continuate a impastare ancora per 5 minuti, poi trasferitelo in una ciotola leggermente unta e lasciatelo lievitare, coperto da un panno umido, per circa 2 ore o comunque fino a quando non sarà raddoppiato.

  4. Pane a treccia

    Dividete l'impasto in due parti, poi dividete ancora ciascuna pezzo in tre parti. Con i tre pezzi create dei rotoli della stessa lunghezza e intrecciateli tra loro. Ripetete l’operazione anche con l’altra parte di impasto.

  5. Pane a treccia in teglia

    Disponete le trecce su una teglia ricoperta di carta da forno e fatele lievitare ancora per circa 30 minuti. Al termine, spennellate la parte superiore delle trecce con un uovo sbattuto e cospargetele con i semi di sesamo.

  6. Challah, pane a treccia appena sfornato

    Infornate le trecce in forno già caldo a 200° C per circa 10 minuti, poi abbassate la temperatura a 180° C e fate cuocere per altri 20 minuti. A questo punto le vostre Challah saranno ben dorate e pronte da gustare!

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Condividi
Annulla