BUONISSIMO
Seguici

Pane azzimo

Per chi è intollerante al lievito, il pane azzimo rappresenta un’alternativa al classico pane fatto in casa, davvero incredibile! Leggero, semplice e veloce da preparare, lascerà tutti a bocca aperta.

Si tratta di un “pane” altamente digeribile, per il fatto appunto di contenere solo farina e acqua. Tra l’altro, potete scegliere voi il tipo di farina! Noi vi consigliamo la più classica di tipo 0, ma nulla vi vieta di utilizzarne un’altra, magari integrale (ne bastano 400 grammi).

È detto anche “pane irlandese” ed è veramente adatto a tutti, perché a differenza del classico pane fatto in casa, evita di creare possibili gonfiori o di appesantire lo stomaco.

Per un pane azzimo alternativo potete seguire questi due consigli: primo, per insaporire ulteriormente, aggiungete nell’impasto 3 g di sale e 2 cucchiai di olio evo. Secondo, ma non meno importante, per renderlo più soffice potete aggiungere anche ½ cucchiaino di bicarbonato di sodio.

Questo pane senza lievito, come la pita, appunto perché non ne contiene, ha la capacità di diminuire drasticamente i tempi di lavorazione. Quindi se volete un pane genuino, leggero e fatto in casa, ma non avete molto tempo per prepararlo, questo è il pane che fa per voi!

CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Pane azzimo
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 10 min di preparazione30 min di raffreddamento15 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. pane-azzimo-01

    Versate la farina in una ciotola o disponetela a fontana su un piano di lavoro.

  2. pane-azzimo-02

    Versate a filo l'acqua fredda (e se volete l'olio e il sale) e impastate energicamente per circa 3 minuti.

  3. pane-azzimo-03

    Continuate a lavorare l'impasto in modo veloce e rapido per altri 2-3 minuti, ripiegando l'impasto su se stesso, finché non diventa morbido ed elastico. Nel caso del pane azzimo è preferibile non lasciare riposare l'impasto ma lavorarlo subito.

  4. pane-azzimo-04

    Dividete l'impasto in 4 parti e stendete ciascuna parte a mano o con un matterello lungo e stretto. Ogni pezzo dovrà essere alto 3 mm e avere la forma di un disco, non necessariamente regolare, del diametro di 22 cm.

  5. pane-azzimo-05

    Bucherellate la superficie dei dischi di pane con la punta di una forchetta e cuoceteli nella parte più bassa del forno statico preriscaldato a 250° per 6-7 minuti. Per ottenere un pane azzimo più gonfio potete cuocerlo anche in padella.

    Girate il pane e lasciatelo cuocere dall'altro lato per altri 6-7 minuti.

    Una volta cotto, toglietelo dal forno e lasciatelo intiepidire prima di servirlo.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963