BUONISSIMO
Seguici

Bietole gratinate

30Le bietole vengono preparate in tanti modi (il più semplice fra gli esempi sono le bietole bollite). Se si vuole dare un sapore indescrivibile a questa verdura però si può provare a gratinarla. Si, perché le bietole gratinate sono veramente squisite.

Come preparare le bietole gratinate

Con ingredienti semplici e con un gusto arricchito dalla noce moscata, le bietole gratinate sono davvero facili da cuocere e mettere in tavola. Un buonissimo contorno oppure anche un primo piatto, per sapere come prepararle ecco tutti i passaggi.

Bietole gratinate VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: ROSSO DI BORGOGNA
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 20 min di preparazione 1h di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Bietole 1 kg
  • Latte 60 cl
  • Farina 40 g
  • Latte 40 g
  • Burro 50 g
  • Noce moscata q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. bieta1

    Dopo averle lavate bene tagliate alla julienne le foglie e mondate le parti bianche delle bietole

  2. bieta2

    Cuocete le parti bianche in abbondante acqua salata per 15 minuti e dopo aver unito le parti verdi cuocete altri 5 minuti

  3. Burro

    In una casseruola sciogliete 40 grammi di burro e uniteci la farina, cuocendo e mescolando per tre minuti. Poi versate a filo il latte e cuocete sette minuti

  4. Noce moscata

    Unite una presa di sale, un pizzico di noce moscata grattugiata e po' di pepe. Poi aggiungete il parmigiano, mescolate e spegnete

  5. bieta-al-forno

    In una pirofila alternate strati di besciamella e di bietole, poi cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963