BUONISSIMO
Seguici
#RICETTEDIFAMIGLIA

Baghrir (pancakes marocchini)

baghrir sono tradizionali pancakes marocchini dai mille buchi che si preparano con soli tre ingredienti: semola, farina e lievito. Per la buona riuscita è fondamentale avere una padella antiaderente e cuocere a fiamma media. In Marocco si mangiano accompagnati da burro e miele, con marmellata o formaggio nella versione salata.

Come preparare i Baghrir marocchini

Un’amica di Buonissimo, marocchina doc, ci svela il segreto della sua ricetta originale dei baghrir.

Di: Rachida per la rubrica #ricettedifamiglia
CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Baghrir (pancakes marocchini)
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 7
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 20 min di preparazione10 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. baghrir-impasto

    Versare tutti gli ingredienti in un'impastatrice (l'acqua deve essere tiepida). Una volta che sono ben amalgamati, versarli in una terrina, coprire con della pellicola. Lasciare il composto a riposo per 1 ora (finché non si  formano tante bollicine).

  2. baghrir-cottura

    Trascorso il tempo di riposo, mettere l'olio di semi in una padella rotonda e riscaldare a fuoco medio. Versa un mestolo di impasto nella padella. Si formeranno tanti buchi nell'impasto.

  3. baghrir

    Quando il baghrir è ben cotto sul lato a contatto con la padella e tutte le bolle sono scoppiate, si può togliere dal fuoco.

Consigli

I baghir possono essere conservati in frigorifero per qualche giorno o anche surgelati.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963