BUONISSIMO
Seguici

Strudel con ortaggi e provola

Lo strudel con ortaggi e provola si prepara impastando la farina con olio ed acqua per ottenere un impasto che verrà lasciato a riposare mentre a parte di scotteranno le ortiche lavate tritandole e unendole agli altri ingredienti, il composto ottenuto verrà distribuito sulla pasta stesa su un telo pulito che verrà poi avvolta su se stessa, sistemata in una teglia da forno e cotta, si servirà molto caldo.

Strudel con ortaggi e provola VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: CIRÒ BIANCO
  • DOSI: 6
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 1 h 20 m + 30 m riposo
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Farina 00 270 g
  • Olio di oliva extravergine 1 dl
  • Spinaci 700 g
  • Scalogno 1
  • Parmigiano 3 cucchiai
  • Ortiche 700 g
  • Provola 100 g
  • Basilico 1 mazzetto
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Strudel con ortaggi e provola

    Lavorate la farina con un pizzico di sale, 3 cucchiai d'olio e acqua tiepida sufficiente a ottenere un impasto omogeneo; mettetelo in una terrina e fatelo riposare per 30 minuti, coperto.

  2. Strudel con ortaggi e provola

    Pulite le ortiche e scottatele in acqua salata, sgocciolatele e tritatele. Fate appassire lo scalogno in una padella con 2 cucchiai d'olio e rosolatevi gli spinaci per 2 minuti; salate, pepate, unite le ortiche, fate asciugare il composto, mescolando ogni tanto, poi toglietelo dal fuoco.

  3. Strudel con ortaggi e provola

    Stendete la pasta sopra un telo infarinato ottenendo un rettangolo lungo 50-60 cm, spennellatela d'olio, distribuitevi sopra il composto di ortiche e spinaci, lasciando 2 cm di bordo, poi cospargete con la provola, il parmigiano e il basilico.

  4. Strudel con ortaggi e provola

    Arrotolate lo strudel aiutandovi con il telo, chiudetelo a ciambella e spennellatelo con l'olio. Adagiate lo strudel in una teglia unta d'olio e cuocetelo nel forno già caldo a 180 °C per 40 minuti, spennellandolo di tanto in tanto con l'olio rimasto; servitelo ben caldo.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate