BUONISSIMO
Seguici

Barche ai frutti di mare

Le Barche ai frutti di mare vengono realizzate pulendo per bene i frutti di mare, facendoli cuocere, sgusciandoli e tagliando la polpa d’astice a dadini. Prepareremo la salsa con le verdure e la panna, quindi aggiungeremo i frutti di mare e farciremo le barchette di pasta prima di servire.

CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Barche ai frutti di mare
  • DIFFICOLTÀ: MEDIA
  • VINO: ALGHERO TORBATO SPUMANTE
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 2h 30 min di preparazione
  • COSTO: MEDIO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Barche ai frutti di mare

    Lavate e spazzolate le cozze, mettetele in un tegame con l'olio d'oliva extravergine e fatele aprire a fuoco vivo. Eliminate i gusci conservando il liquido di cottura e tenete in caldo i molluschi. Lessate i gamberetti e sgusciateli.

  2. Barche ai frutti di mare

    Lessate l'astice, sgusciatelo, tagliatene la polpa a dadini e soffriggetela con il burro, quindi sgocciolatela dal fondo di cottura e tenetela in caldo. Aggiungete nel tegame lo scalogno, mondato e tritato, il dragoncello, la cipolla, i pomodori, privati della pelle e dei semi e spezzettati e il concentrato di pomodoro diluito in 1 cucchiaio d'acqua calda.

  3. Barche ai frutti di mare

    Sfumate con il Brandy, salate, pepate e fate cuocere per 20 minuti. Poco prima del termine della cottura, unite la panna e fate addensare la salsa.

  4. Barche ai frutti di mare

    Riunite in una terrina le cozze, i gamberetti e i dadini di astice, ricopriteli con parte della salsa, mescolate e farcite con questo composto le barchette di pasta.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963