BUONISSIMO
Seguici

Asparagi alla ligure

Gli asparagi alla ligure vengono realizzati pulendo la verdura, imburrando una teglia, cospargendola con il pangrattato e distribuendovi gli asparagi, quindi cospargendo con il formaggio e la frutta secca. Cuoceremo gli asparagi nel forno e serviremo ben caldi.

Asparagi alla ligure VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: ISCHIA BIANCO
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: LIGURIA
  • TEMPO: 10 min di preparazione35 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Asparagi 1 kg
  • Gherigli di noci 20 g
  • Pinoli 2 cucchiai
  • Pistacchi 1 cucchiaio
  • Fontina 100 g
  • Groviera 30 g
  • Burro 60 g
  • Basilico 1 ciuffo
  • Aglio a spicchi 1/2
  • Pangrattato 20 g
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Asparagi alla ligure

    Mondate gli asparagi, lavateli, legateli a mazzo e lessateli al dente in acqua bollente salata. Sgocciolateli, liberateli della parte bianca più dura e adagiateli su un telo da cucina adasciugare. Lavate il basilico, asciugatelo e tritatelo con l'aglio sbucciato.

  2. Asparagi alla ligure

    Imburrate una pirofila, spolverizzate il fondo con un poco di pangrattato, quindi disponetevi gli asparagi.

  3. Asparagi alla ligure

    Cospargete con il groviera, la frutta secca e il trito di aglio e basilico. Distribuite quindi qualche fiocchetto di burro e ricoprite il tutto con la fontina tagliata a lamelle e con il rimanente pangrattato. Cuocete gli asparagi nel forno già caldo a 180 °C per circa 10 minuti, poi sfornateli e serviteli in tavola ben caldi.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate