BUONISSIMO
Seguici

Cavolfiore alla romagnola

Il cavolfiore alla romagnola viene realizzato pulendo il cavolfiore, dividendolo in cimette, cuocendolo e unendolo al pomodoro privo dei semi e la buccia, soffritto di aglio e regolando di sale e pepe. Serviremo i cavolfiori accompagnati con il parmigiano.

Cavolfiore alla romagnola VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 30 min di preparazione
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Cavolfiore 800 g
  • Parmigiano 20 g
  • Pomodori 150 g
  • Olio di oliva extravergine 4 cucchiai
  • Aglio a spicchi 1
  • Prezzemolo 1 mazzetto
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Cavolfiore alla romagnola

    Sbollentate i pomodori, privateli della pelle, dei semi, dell'acqua di vegetazione e tritateli.

  2. Cavolfiore alla romagnola

    Pulite il cavolfiore e dividetelo in cimette; lavatele, sgocciolatele e scottatele per 1 minuto in acqua salata in ebollizione, quindi sgocciolatele di nuovo.

  3. Cavolfiore alla romagnola

    Lavate il prezzemolo, tritatene metà con l'aglio e tenete il resto da parte; fate appassire il trito in un tegame con l'olio. Unitevi le cimette, salatele, pepatele e rosolatele a fuoco vivo, mescolando delicatamente. Aggiungete i pomodori, regolate di sale e di pepe e continuate la cottura per 7-8 minuti, mescolando di tanto in tanto.

  4. Cavolfiore alla romagnola

    A cottura ultimata cospargete il cavolfiore con il rimanente prezzemolo tritato e servite subito, accompagnando con il parmigiano.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate