BUONISSIMO
Seguici

Polpettine di sogliola all'arancia

Le polpettine di sogliola all'arancia si preparano lessando il pesce e poi triturandolo finemente per mescolarlo al pancarrè bagnato nel latte, alla salsa di succo d'arancia e amido e agli altri ingredienti. Dal composto si ricaveranno delle polpettine che verranno poi fritte e servite subito in tavola.

Polpettine di sogliola all'arancia VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 15 min di preparazione35 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Sogliola 250 g
  • Uova 1
  • Pancarré 1 fetta
  • Arance 2
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Semi di sesamo 2 cucchiai
  • Pangrattato q.b.
  • Amido di mais 1 cucchiaino
  • Latte q.b.
  • Olio di oliva extravergine q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Polpettine di sogliola all’arancia Cuocete i filetti di sogliola al vapore per una decina di minuti (oppure in poca acqua bollente salata aromatizzata con del prezzemolo), lasciateli raffreddare e spezzettateli finemente.
  2. Polpettine di sogliola all’arancia Grattugiate la scorza delle arance e spremetele per ricavarne il succo, che metterete in un pentolino. Unite altrettanta acqua, in cui avrete fatto sciogliere l'amido, portate a bollore e fate cuocere per qualche minuto, fino a ottenere cioè una salsina densa. Fate raffreddare, unite il sesamo e mescolate.
  3. Polpettine di sogliola all’arancia Fate ammorbidire il pancarré (privato o meno della crosta a piacere) in poco latte, poi scolatelo, strizzatelo bene e mettetelo in una ciotola. Unite la polpa di pesce, l'uovo, il prezzemolo finemente tritato, la scorza delle arance, una presa di sale e una macinata di pepe e mescolate bene, unendo un po' di pangrattato se il composto risultasse troppo molle.
  4. Polpettine di sogliola all’arancia Ricavate dal composto tante polpettine della grandezza di una noce, passatele nel pangrattato, friggetele in abbondante olio caldo finché saranno dorate, scolatele, tamponatele con carta da cucina e servitele calde.
VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963