BUONISSIMO
Seguici

Arrosto di vitello al latte

L’arrosto di vitello al latte si realizza steccando la carne con la pancetta tagliata a listerelle e poi legandola e cuocendola in un tegame con il latte, al termine della cottura la carne andrà servita nel piatto da portata irrorata del sugo di cottura preventivamente sgrassato.

CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Arrosto di vitello al latte
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: BRAMATERRA
  • DOSI: 6
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 1h 35 min di preparazione
  • COSTO: MEDIO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Arrosto di vitello al latte

    Dividere la fetta di pancetta a listarelle. Con l'apposito ago, oppure con un coltellino a lama molto sottile, steccare la carne praticandovi dei piccoli fori e inserendovi le listarelle di pancetta. Legarla quindi con dello spago da cucina e condirla con sale e pepe.

  2. Arrosto di vitello al latte

    In una casseruola sul fuoco far scaldare l'olio con il burro. Mettervi la foglia d'alloro e la carne; farla rosolare lasciandola dorare da ogni parte. Versarvi 2 dl di latte e continuare la cottura, a pentola coperta e a fuoco moderato, per un'ora e un quarto circa, aggiungendo di tanto in tanto un poco di latte e rigirando spesso la carne.

  3. Arrosto di vitello al latte

    Eliminare la foglia di alloro; scolare l'arrosto di vitello, affettarlo e disporlo sul piatto di portata. Sgrassare il sugo di cottura raccogliendo il grasso in eccesso con un cucchiaio, farlo ridurre e accompagnarlo alla carne. Servire ben caldo, presentando a piacere un contorno di patate arrosto o carote al burro.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963