BUONISSIMO
Seguici

Vitello arrosto al latte

Il vitello arrosto è una ricetta tipica lombarda che si prepara rosolando la carne prima di unire il latte e la panna per completare la cottura e servire l’arrosto a fette col sugo di cottura. Ecco i passaggi della ricetta del vitello arrosto.

Vota:
CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Vitello arrosto al latte
  • DIFFICOLTÀ: Facile
  • ABBINAMENTO: Terre di Franciacorta Rosso DOC
  • COSTO: Medio
  • CUCINA REGIONALE: Lombardia
  • DOSI PER: 6 Persone
  • CALORIE: 411.5 kcal
  • TEMPO: 20 min di preparazione30 min di riposo 1h 45 min di cottura
Info nutrizionali
PER PORZIONE
Energia 411,5 kcal
Carboidrati 1,7 g
di cui zuccheri 0,8 g
Proteine 45,1 g
Grassi 23,9 g
di cui saturi 12,4 g
Fibre -

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Vitello arrosto

    Legate la carne con uno spago da cucina in modo da tenerla in forma. Fate spumeggiare il burro in un tegame lungo e stretto, unite la carne e lasciatela rosolare per qualche minuto a fuoco vivace, affinché l'arrosto risulti dorato in maniera uniforme.

  2. Vitello arrosto

    Aggiungete il latte e la panna, mescolate bene e proseguite la cottura, a recipiente coperto e a fuoco basso, per circa 1 ora e 30 minuti. A metà cottura, salate e pepate a piacere.

  3. 13262405_s

    Fate riposare l'arrosto almeno 30 minuti prima di affettarlo, poi accomodate su un piatto di portata preriscaldato, condite con il suo intingolo e servite. Per rendere piu saporita la salsa potete aggiungere qualche cappero, dessalato precedentemente.

Consigli

Se durante la cottura dell'arrosto di vitello il fondo tendesse a restringersi troppo, aggiungete qualche cucchiaio di latte.

Domande frequenti

Cosa fare se l'arrosto di vitello è secco?

Per rimediare bisogna tenere la carne avvolta in un foglio d'alluminio per 10 minuti subito dopo la cottura. L'umidità ammorbidirà l'arrosto di vitello.

Come capire se l'arrosto è cotto senza termometro?

Occorre infilare uno spiedino nella parte centrale dell'arrosto. Se tirando fuori lo spiedino il liquido che fuoriesce è di colore rosato significa che è cotto. Se fuoriesce un liquido rosso, invece, l'arrosto non è ancora cotto.

Quale taglio scegliere per arrosto di vitello?

I migliori tagli per fare l'arrosto sono la spalla, la noce, la sottofesa, la fesa e il nodino.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Condividi
Annulla