BUONISSIMO
Seguici

Torta alle lapidi infestate

La torta alle lapidi infestate è una simpatica preparazione per festeggiare la ricorrenza di Halloween, consiste in una torta al cioccolato che verrà ricoperta con uno strato di cioccolato fuso e decorata con biscotti rivestiti di cioccolato che simuleranno le lapidi, in mezzo circoleranno dei fantasmi di albume montato a neve e cotti al forno.

Torta alle lapidi infestate VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 1
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 2h di preparazione
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Per la torta
  • Cacao in polvere 85 g
  • Farina con lievito 200 g
  • Zucchero 375 g
  • Uova 4
  • Latte fresco 200 ml
  • Olio di oliva extravergine 175 ml
Per la decorazione
  • Uova 1
  • Zucchero 50 g
  • Panna 200 ml
  • Cioccolato fondente tritato 200 g
  • Biscotti 125 g
  • Biscotti 100 g
  • Cioccolato bianco 25 g
  • Palline d'argento per decorare q.b.

Preparazione

  1. Torta alle lapidi infestate

    Per realizzare i fantasmi, regolare il forno a 110 °C circa con ventola. Montate l'albume a neve in una ciotola pulita. Aggiungere poi lo zucchero un cucchiaio alla volta e proseguire a sbattere per un paio di minuti fino a quando il composto sia denso e assomiglia alla schiuma da barba. Delicatamente con un cucchiaio mettere il composto ottenuto in un sacchetto da freezer grande, poi praticare un buco di circa 1,5 centimetri in uno degli angoli. Disporre in una teglia della carta da forno. 

  2. Torta alle lapidi infestate

    Con attenzione spremere una piccola quantità di albume fuori dal sacco, tirando verso l'alto creando così la forma di un fantasma. Ripetere fino a quando il composto sia terminato, si dovrebbero così ottenere circa 15 fantasmi. Cuocere in forno per circa un'ora e finchè il composto non sia diventato croccante. Dopo conservate i fantasmi in un contenitore ermetico per un massimo di 2 giorni.

  3. Torta alle lapidi infestate

    Ora realizziamo la torta. Regolare il forno a 180 °C ventilato. Versare in una terrina adeguata il cacao in polvere, la farina col lievito e lo zucchero. Mescolare insieme le uova con il latte e l'olio in una ciotola, quindi versare il composto sopra gli ingredienti secchi e mescolare il tutto fino a che sia ben amalgamato.

  4. Torta alle lapidi infestate

    Rivestite una teglia da forno delle dimensioni indicative di 20 x 30 x 5 cm ) con carta da forno e ungetela con olio o burro. Versare il composto della torta e cuocere per 30 minuti. Una volta cotto lasciarlo raffreddare, poi sistemarlo su un piatto da portata.

  5. Torta alle lapidi infestate

    Decoriamo ora la torta: riscaldare la panna finchè non sia quasi per bollire, poi mettere il cioccolato fondente in una grande ciotola e versarvi sopra la panna calda. Mescolare fino a quando il cioccolato si scioglierà. Usare un pennello pulito per distribuire uno strato di cioccolato su 7 biscotti sottili da tè, poi mettere da parte a raffreddare. Versate il resto della miscela di cioccolato sopra la torta e rifinire con un coltello.

  6. Torta alle lapidi infestate

    Sbriciolate i i biscotti al cioccolato, eventualmente ponendoli in un un sacchetto da freezer e pestandoli con un matterello, finchè non siano ridotti a briciole di piccolo formato che cospargete sopra la parte superiore della torta.

  7. Torta alle lapidi infestate

    Versare il cioccolato bianco in una piccola ciotola che disporrete su una pentola con acqua calda all'interno e fatelo sciogliere, poi con un cucchiaio versatelo in un sacchetto piccolo da congelatore. Attendere per 10 minuti in modo che il composto non sia troppo liquido quindi tagliare un piccolo foro in un angolo del sacchetto. Spremere due gocce di composto su ogni fantasma e piazzare una palla d'argento su ogni goccia per realizzare gli occhi poi scrivete le parole più adatte sui biscotti a forma di lapide. Lasciare raffreddare poi per 30 minuti quindi inserire fermamente le lapidi biscotto nella torta e distribuire i fantasmi in giro.

Consigli

Potrete realizzare anche fantasmi che "volano", sistemando un filo di nylon tra due lapidi e facendolo passare attraverso il corpo di un fantasma con un ago.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963