BUONISSIMO
Seguici

Giardiniera alla piemontese

La giardiniera alla piemontese è un antipasto di verdure dai colori vivaci e dal gusto raffinato. Si tratta di un piatto tipico della regione del nord-ovest, forse un po’ meno famoso rispetto alla bagna càuda ma sicuramente ricco di sapore e adatto a tutte le occasioni.

Come fare la giardiniera alla piemontese

La deliziosa giardiniera alla piemontese si realizza lessando le patate, tagliandole a pezzetti e unendole alle altre verdure, condendo poi il tutto con una marinata di sale, olio e limone. Scopriamo come realizzare la ricetta della giardiniera alla piemontese.

Giardiniera alla piemontese VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: PIEMONTE
  • TEMPO: 15 min di preparazione50 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Patate 350 g
  • Carciofini 12
  • Lattuga 8 cuori
  • Ravanelli 3 mazetti
  • Limone 1
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Carote 2

Preparazione

  1. Giardiniera alla piemontese

    Lessate per circa mezz'ora le patate in acqua leggermente salata, quindi scolatele e pepatele

  2. Giardiniera alla piemontese

    Nel frattempo lessate in un'altra casseruola le carote pulite, scolatele e tagliatele a rondelle sottili

  3. Giardiniera alla piemontese

    In una ciotola emulsionate l'olio, il sale e il succo di limone in modo da ottenere una salsina omogenea, quindi lavate i cuori di lattuga e i ravanelli e una volta asciutti poneteli al centro di un piatto

  4. giardiniera

    Affettate i ravanelli disponendoli attorno alla lattuga e alle altre verdure, ottenendo un piatto dai colori misti; condite poi il tutto con la salsina preparata

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963