BUONISSIMO
Seguici

Carpaccio di polpo

Leggero, delicato e dal gusto sopraffino, il carpaccio di polpo è un antipasto (o un secondo piatto) dalla preparazione laboriosa ma tutto sommato semplice. Bastano pochi ingredienti per portarlo in tavola: oltre al polpo, del succo di limone, un pizzico di sale, olio extravergine d’oliva e lattuga, sostituibile all’occorrenza da prezzemolo tritato. Il polpo è un alimento molto gustoso: lo avete mai provato affogato?

 

Come fare il carpaccio di polpo

Il carpaccio di polpo si prepara ponendo in una pentola capiente colma d’acqua bollente i polpi a cuocere per circa un’ora, dopo di che vanno posti in un paio di contenitori a perdere di forma cilindrica per essere surgelati nel freezer. Una volta congelati vanno tagliati a fettine e conditi. Ecco tutti i passaggi illustrati nel dettaglio della ricetta del gustosissimo carpaccio di polpo.

Vota:
CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Carpaccio di polpo
  • DIFFICOLTÀ: Facile
  • ABBINAMENTO: Alezio Rosato DOC
  • COSTO: Medio
  • CUCINA REGIONALE: -
  • DOSI PER: 4 Persone
  • CALORIE: 123 kcal
  • TEMPO: 15 min di preparazione 3h di riposo 1h 10 min di cottura
Info nutrizionali
PER 100 g
Energia 123 kcal
Carboidrati -
di cui zuccheri -
Proteine 21 g
Grassi 4 g
di cui saturi 0,8 g
Fibre -

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Carpaccio di polpo

    Pulite il polpo eliminando gli occhi, il becco, le interiora e il sacchetto del nero, poi lavatelo con acqua corrente Ponete un pentola riempita d'acqua leggermente salata sul fuoco e una volta raggiunta la bollitura tuffatevi al suo interno i polpi avendo cura di porvi inizialmente solo i tentacoli, tenendo quindi i polpi per il corpo.

  2. Carpaccio di polpo

    Trascorsi pochi minuti lasciate scorrere completamente tutto il mollusco dentro l'acqua bollente e fate cuocere in base alla dimensione del polpo: se di normali dimensioni una tempistica corretta è di circa un'ora

  3. Carpaccio di polpo

    Trascorso questo tempo toglieteli, scolateli e fateli raffreddare, quindi infilateli dentro dei contenitori di plastica a perdere, oppore  e foderate con pellicola trasparente arrotolandoli su se stessi. La pellicola deve essere molto ben stretta. Lasciate in freezer per 2 ore.

  4. Carpaccio di polpo

    Trascorso questo periodo di tempo potete rimuoverli dal freezer. Ancora congelati, tagliateli a fettine molto sottili quindi ponete il tutto su un piatto da portata, conditeli con sale, prezzemolo e olio e serviteli con delle foglioline di lattuga tagliate a pezzetti

Domande frequenti

Come conservare il carpaccio di polpo?

È possibile conservare il carpaccio di polpo coperto con pellicola trasparente in frigorifero per 1/2 giorni. Il polpo fresco può essere congelato, per una settimana circa prima di utilizzarlo, il freddo renderà il polpo anche più tenero.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Condividi
Annulla