BUONISSIMO
Seguici

Sarmale

I sarmale sono una specialità tipica dell’Est e in particolare della Romania, degli involtini di cavolo farciti con un composto di carne trita, riso, uovo e semolino. Si tratta di un piatto davvero caratteristico e dal gusto unico, ideale per sorprendere i propri ospiti in una cenetta fuori dal comune. Senza discostarsi troppo dal genere, provate anche le polpette di cavolfiore.

Come fare i sarmale

I deliziosi sarmale si preparano facendo rosolare cipolle e carota in una padella, a cui aggiungere il riso lessato, la carne trita, semolino, uovo, concentrato di pomodoro e aromi. Quindi si fanno sbollentare le foglie di cavolo verza, da farcire con il composto precedentemente preparato e da far cuocere in acqua fredda per un’ora e tre quarti, unendo alla fine un bicchierino di vino. Ecco tutti i passaggi.

CHE VOTO DAI?
3.5 Grazie per aver votato!
Sarmale
  • DIFFICOLTÀ: MEDIA
  • SI ACCOMPAGNA CON: FALERNO DEL MASSICO PRIMITIVO DOC
  • DOSI: 10
  • NAZIONE: ROMANIA
  • TEMPO: 20 min di preparazione30 min di riposo 2h di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Sarmale

    Prendete le cipolle e la carota e tritatele finemente, poi mettetele in una padella con 4 cucchiai di olio di oliva extravergine e fate rosolare per 10 minuti

  2. Sarmale

    Lessate il riso per circa 10 minuti, poi fatelo raffreddare sotto acqua fredda e unitelo alla carne trita, mescolando con le mani

  3. Sarmale

    Aggiungete un cucchiaio di semolino, un uovo e il concentrato di pomodoro, regolate di sale e pepe, impastate accuratamente e lasciate riposare per circa 30 minuti

  4. Sarmale

    Lavate le foglie del cavolo verza e sbollentatele per alcuni minuti in acqua alla quale avrete aggiunto il succo di un limone e un cucchiaio di sale grosso, quindi lasciatele raffreddare per qualche minuto

  5. Sarmale

    Mettete all'interno di una foglia di cavolo una cucchiaiata di composto di carne trita, poi arrotolate e ripiegate le estremità per ben chiudere l'involtino, ripetendo l'operazione con tutti

  6. Sarmale

    Sul fondo di una pentola mettete 2 cucchiai d'olio e uno strato di cavolo verza tagliato a listarelle, in modo da non far attaccare gli involtini che disporrete a strati

  7. sarmale

    Versate acqua fredda fin quasi a coprire i sarmale e fateli cuocere a fuoco basso per circa un'ora e mezza, poi unite un bicchiere di vino bianco e cuocete ancora per un quarto d'ora; disponete i sarmale sopra un piatto da portata e serviteli caldi

Consigli

È importante evitare di mescolare i sarmale durante la cottura per evitare che si disfino

Domande frequenti

Come conservare il sarmale?

Il sarmale può essere conservato in frigorifero, in un contenitore ermetico chiuso, per un paio di giorni. In alternativa può anche essere congelato in freezer.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963