BUONISSIMO
Seguici
  1. Home
  2. BEVANDE
  3. ALCOLICHE
  4. VINI

Castelli Romani DOC Rosso

Il Castelli Romani DOC Rosso è un vino da tutto pasto prodotto tra le Province di Roma e Latina, ottimo con i primi della tradizione locale.

Castelli Romani DOC Rosso
  • TIPOLOGIA: Rosso di medio corpo
  • CONSERVAZIONE: 12° - 16°
  • GRADAZIONE: 11°
  • DEGUSTAZIONE: 14° - 16°
  • ORIGINE: Lazio (Roma, Latina)
  • ABBINAMENTI: Primi piatti, Secondi piatti di carne

Castelli Romani DOC Rosso, origine e principali informazioni

Il Castelli Romani DOC Rosso è un vino prodotto in un esteso territorio compreso tra le Province di Roma e Latina, composto per almeno l’85% da uno o più dei seguenti vitigni: merlot, sangiovese, montepulciano, cesanese e/o nero buono, a cui si aggiungono eventualmente altre uve rosse per massimo il 15%.

Aree di produzione

Il disciplinare della denominazione d’origine controllata delinea l’area di produzione su una vasta aerea comprendente 23 comuni in Provincia di Roma, tra cui Castel Gandolfo, Frascati, Ariccia e Zagarolo, più i comuni di Cori, Cisterna di Latina e Aprilia, situati in Provincia di Latina.

Aspetto e gusto

Il Castelli Romani DOC Rosso si presenta alla vista di colore rosso rubino piuttosto intenso. All’olfatto il vino è caratterizzato da un profumo vinoso e persistente, con piacevoli note fruttate. Al palato risulta armonico e asciutto, fresco e talvolta amabile o frizzante.

Abbinamenti

Il Castelli Romani DOC Rosso è un vino da tutto pasto, che si sposa bene con i primi piatti della tradizione romana e con la carne, sia bianca che rossa.

  1. Spiedini di polpette
  2. Salsicce al vino bianco
  3. Capellini al pomodoro e pancetta
  4. Hortobagy Goulash
  5. Fricassea d'agnello
  6. Ghiveci de miel
  7. Spaghetti con la pancetta
  8. Saltimbocca alla romana
  9. Conchiglioni ripieni ricotta e spinaci
  10. Spaghetti alla trasteverina

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963