BUONISSIMO
Seguici

Cinghiale alla cacciatora

Il cinghiale alla cacciatora si prepara mettendo a bagno la carne nell'aceto per poi rivestirla con fette di prosciutto e rosolarla in tegame con il burro aggiungendo poi sedano, cipolla e prezzemolo. Ecco i passaggi del cinghiale alla cacciatora.

CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Cinghiale alla cacciatora
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: TOSCANA
  • TEMPO: 15 min di preparazione30 min di ammollo 1h 10 min di cottura
  • COSTO: MEDIO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Cinghiale alla cacciatora
    Mettete a bagno il cinghiale nell'aceto per almeno mezzora; poi fatelo sgocciolare e rivestitelo con fette sottili di prosciutto, fermandolo con uno spago.
  2. Cinghiale alla cacciatora
    Mettete del burro in un tegame e fatevi rosolare la carne; salate, pepate e continuate la cottura rigirando il cinghiale di tanto in tanto.
  3. Cinghiale alla cacciatora
    Aggiungete il rosmarino, sedano e la cipolla tagliati a pezzettoni, un ciuffo di prezzemolo, un bicchiere di vino bianco e del brodo. Lasciate cuocere a fiamma bassa per circa un'ora e fate rapprendere il sugo prima di portare in tavola.

Consigli

Il cinghiale alla cacciatora è uno dei modi più classici di degustare questo animale, dalle carni molto saporite anche se meno grasse di quelle del maiale, stretto cugino del cinghiale.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963