BUONISSIMO
Seguici

Salmone in bellavista

Il salmone in bellavista si prepara lessando il salmone in acqua bollente e poi disponendolo su un vassoio ricoperto di gelatina. Ecco tutti i passaggi per la preparazione del salmone in bellavista.

Vota:
CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Salmone in bellavista
  • DIFFICOLTÀ: Media
  • ABBINAMENTO: Falerno del Massico Bianco DOC
  • COSTO: Medio
  • CUCINA REGIONALE: -
  • DOSI PER: 6 Persone
  • CALORIE: -
  • TEMPO: 25 min di preparazione 4h di raffreddamento50 min di cottura

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Salmone in bellavista

    Preparate una pentola con abbondante acqua salata, fette di limone, granelli di pepe e alloro. Lessate il salmone per quaranta minuti. Preparate intanto la gelatina.

  2. Salmone in bellavista

    Fate rassodare le uova, cuocendole dieci minuti in acqua bollente. Scolate bene e disponete su un vassoio il pesce, adagiato su di un fianco. Spellatelo con delicatezza.

  3. Salmone in bellavista

    Spennellate la carne con un terzo della gelatina preparata. Raffreddate le uova, rimuovetene il guscio e tagliatele a fettine. Ornate il pesce con le fettine di uova sode. Aggiungete ulteriori grani di pepe, striscioline di maionese, riccioli di burro. Rivestite con la restante gelatina.

  4. Salmone in bellavista

    Mettete in frigorifero, e lasciatelo per almeno 4 ore a solidificare. Servite.

Consigli

Un piatto estremamente scenografico per un Natale veramente a colpo d'occhio (e naturalmente di palato). Diverse le versioni realizzabili: questa presentata è una tra le più tradizionali con cui partire eventualmente per ulteriori varianti sul tema.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Condividi
Annulla