BUONISSIMO
Seguici

Abbacchio al brodetto

L’abbacchio al brodetto si prepara passando la carne nella farina e soffriggendola assieme alla cipolla affettata ed al prosciutto a dadini, al termine della cottura uniremo le uova sbattute e serviremo caldo in tavola. Ecco i passaggi dell’abbacchio al brodetto.

CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Abbacchio al brodetto
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: LAZIO
  • TEMPO: 10 min di preparazione50 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Abbacchio al brodetto

    Passare l'abbacchio nella farina. Tagliare la cipolla finemente e il prosciutto a dadini. In un tegame soffriggere la carne con la cipolla e il prosciutto, in un filo d'olio.

  2. Abbacchio al brodetto

    Condire con sale e pepe e bagnare con il vino bianco. Quando il vino è evaporato, aggiungere un bicchiere di acqua calda, coprire con un coperchio e fare cuocere a fuoco moderato. Per evitare di asciugare troppo la carne aggiungere durante la cottura acqua calda.

  3. Abbacchio al brodetto

    A cottura terminata, sbattere i tuorli dell'uovo con un pizzico di maggiorana, il prezzemolo tritato, il succo del limone e un pizzico di sale.

  4. Abbacchio al brodetto

    Unire quindi il composto all'abbacchio e abbassare il fuoco al minimo; mescolare il tutto per far addensare la crema, quindi terminare la cottura e servire subito in tavola.

Consigli

L'abbacchio al brodetto è un classico della cucina laziale. L'abbacchio è l'agnello da latte che in questa preparazione viene cucinato in brodetto con prosciutto crudo, vino e limone

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963