BUONISSIMO
Seguici

Scaloppina alla viennese - Versione alternativa

Le scaloppine alla viennese si preparano battendo la carne, regolandola successivamente di sale e pepe, e poi impanandola nella farina, nelle uova e nel pangrattato per friggerla in un composto di burro e olio. Dopo la cottura le scaloppine verranno servite imemdiatamente in tavola accompagnate dalle uova tritate.

CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Scaloppina alla viennese - Versione alternativa
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 6
  • NAZIONE: AUSTRIA
  • TEMPO: 30 min di preparazione
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Scaloppina alla viennese – Versione alternativa

    Coprite le fettine di carne con un foglio di carta forno e battetele con un batticarne per assottigliarle, poi regolatele di sale e pepe, infarinatele, passatele in due uova sbattute ed infine nel pangrattato. In una padella riscaldare 40 g di burro con 4 cucchiai d'olio e una volta che il composto sarà bollente friggervi la carne 3 minuti per lato.

  2. Scaloppina alla viennese – Versione alternativa

    Eliminate la scorza e la pelle degli spicchi del limone, e preparate tanti spicchi quante sono le fettine di carne, preparate anche un filetto di acciuga arrotolato per ogni fettina.

  3. Scaloppina alla viennese – Versione alternativa

    Cuocete le restanti uova finché non saranno sode, separate il tuorlo dagli albumi e tritateli separatamente; sistemate le scaloppine sgocciolate in un piatto da portata riscaldato, guarnitele con le uova sode tritate, condite col restante burro fuso a bagnomaria e servitele decorando con gli spicchi di limone.

Consigli

Nella preparazione delle scaloppine alla viennese per risparmiare sull'apporto calorico è possibile ridurre il bagno finale nel burro fuso distribuendone solo poche gocce.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963