BUONISSIMO
Seguici

Trippa alla trevisana

La trippa alla trevisana si realizza lavando e scottando la trippa in acqua bollente e poi tagliandola a striscioline e unendola in padella alla pancetta ed alla cipolla bagnando con qualche mestolo di brodo di manzo durante la cottura. Ecco i passaggi della trippa alla trevisana.

CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Trippa alla trevisana
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: MERLOT DEL TRENTINO
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: VENETO
  • TEMPO: 15 min di preparazione 1h 10 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Trippa alla trevisana

    Scottate la trippa in una pentola con acqua bollente salata, oppure acquistatela già scottata dal macellaio, e riducetela a striscioline.

  2. Trippa alla trevisana

    Tagliate a dadini la pancetta e la cipolla. Fate fondere dolcemente il burro in una casseruola e soffriggetevi la pancetta per alcuni minuti. 

  3. Trippa alla trevisana

    Unite la cipolla, fate rosolare anch'essa e, prima che prenda colore, mettete nel recipiente anche la trippa e il rosmarino e mescolate.

  4. Trippa alla trevisana

    Bagnate il tutto con il brodo di manzo e fate cuocere a calore moderato e a recipiente coperto per un'ora e mezzo. A fine cottura regolate di sale e pepe.

  5. Trippa alla trevisana

    Distribuite la trippa calda in quattro piatti fondi individuali, cospargetela con il parmigiano grattugiato e servite insieme alle fette di pane casereccio, leggermente tostate nel forno.

Consigli

Diffidate dalla trippa dal prezzo troppo economico, sopratutto se appare molto chiara. Non è dannosa alla salute, ma il gusto viene decisamente compromesso.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963