BUONISSIMO
Seguici

Cannella, caratteristiche e ricette

La cannella è una spezia dall'aroma dolce, dal profumo inconfondibile e dalle incredibili proprietà terapeutiche

La cannella è una spezia dall’aroma dolce, dal profumo inconfondibile e dalle incredibili proprietà terapeutiche, note nel lontano Oriente addirittura da quasi cinquemila anni. Utilizzata nella medicina tradizionale cinese e nell’India un paio di millenni prima di Cristo, dagli antichi Egizi, dai Greci e dai Romani – che apprezzavano in particolare le proprietà afrodisiache e le proprietà antibatteriche della cannella – oggi questa spezia è sfruttata moltissimo in cucina, sia per impreziosire dei piatti che per preparare bevande e tisane oppure come olio essenziale di cannella.

 

Cannella caratteristiche e ricette

 

​Cannella, il grande aiuto per la memoria

I classici bastoncini di cannella altro non sono che la corteccia essiccata dei ramoscellli di una pianta arborea sempreverde appartenente alla famiglia delle Lauracee e in particolare di due specie: la Cinnamomum zeylanicum, originaria dello Sri Lanka, e Cinnamomum cassia, originaria della Cina. Tra le due è la prima, dall’aspetto nocciola e dall’aroma dolce, a essere più ricercata e a godere di maggior pregio. Il suo gusto pungente, dolce, particolare ha fatto sì che usare la cannella diventasse abituale per una gran quantità di ricette tipiche in ogni parte del globo: dal panpepato allo strudel, dai biscottini nordici alla crema catalana, dal curry alla torta di mele allo stesso vin brulè, la cannella è componente essenziale. Inoltre, la cannella può essere utilizzata anche come dolcificante per il caffè al posto dello zucchero bianco, proprio perché la cannella ha meno controindicazioni.

 

Cannella, proprietà benefici

Cento grammi di cannella apportano circa 250 calorie, 80 grammi di carboidrati, 53 di fibra alimentare e 4 di proteine. Questa spezia è particolarmente ricca di vitamine, in particolare di quelle del gruppo B oltre che di vitamina C, E, K e A. Tra le proprietà della cannella si possono citare le sue caratteristiche di antimicotico e di antibatterico per l’intestino, di regolatore degli zuccheri nel sangue e di coadiuvante per la digestione. Comprovata è la sua capacità di mitigare la nausea, le indigestioni e i disagi intestinali, ma anche la sua funzione lenitiva per fastidi di vario genere, anche i dolori mestruali o il mal di gola. È un ottimo aiuto per la memoria e, a quanto pare, i Romani avevano ragione: è davvero in grado di favorire la fertilità.

 

Cannella, tutti i piatti

 

Sono soprattutto i dolci a sfruttare la cannella in cucina, soprattutto sotto forma di cannella in polvere. Oltre a quelli citati in precedenza, sono molti i preparati dolciari a base di cannella tra cui vanno ricordate mele e arance alla cannella, i mitici biscotti alla cannella, i vezzosi fazzoletti alla cannella oppure gli sfiziosissimi pasticcini alla cannella. Ma la cannella può diventare anche un condimento per il riso – è il caso del risotto alla cannella – o della carne, come nel caso delle polpettine alla cannella e noce moscata.

Le ricette del giorno

Trova velocemente le tue ricette:
aggiungi Buonissimo alla scrivania
del tuo computer!

+ AGGIUNGI ALLA SCRIVANIA

Ricette top