BUONISSIMO
Seguici

Uovo in camicia

L’uovo in camicia è una vera e propria delizia culinaria, facile da preparare e bella da vedere. Si chiama così per l’aspetto particolare, curioso, assunto dalle uova dopo la cottura: sembra proprio che il tuorlo, cremoso e squisito, sia coperto da un velo bianco e soffice: una camicia, appunto. Qualcuno, però, le chiama anche uova affogate perché durante la preparazione le uova sono immerse in acqua bollente. Il gusto è simile a quello delle uova alla coque, ma l’aspetto è diverso.

 

Come preparare le uova in camicia

 

Dopo aver scaldato le fette di pane bisogna mettere sul fuoco una pentola con l’acqua, a cui si è aggiunto sale e aceto, fino a quando non sarà giunta al primo bollore. A questo punto occorre creare un vortice con l’aiuto di una frusta, rompere l’uovo, posizionarlo al centro del vortice e farlo cuocere per non più di due minuti. Tutto qui? Proprio così: il nostro delizioso uovo in camicia è pronto per essere gustato assieme a una bella fetta di pane tostato in precedenza.

Uovo in camicia VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: VERDICCHIO DEI CASTELLI DI JESI
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 5 min di preparazione10 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Uova 4
  • Aceto 2 cucchiaini
  • Acqua 500 ml
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Pane 4 fette
  • Olio q.b.

Preparazione

  1. Pane tostato

    Tagliate alcune fettine di pane e fatele scaldare per qualche minuto sull'uno e sull'altro lato su una padella asciutta o su un tostapane. Una volta tostate, mettetele da parte

  2. Pentola bollore

    Riempite per due terzi d'acqua un tegame capiente, aggiungete due cucchiaini d'aceto e del sale, quindi una volta che l'acqua sarà giunta al primo bollore mescolatela con una frusta nello stesso verso, in modo da creare un vortice

  3. Uova

    Rompete un uovo in una ciotolina e versatelo proprio al centro del vortice, lasciandolo cuocere per non più di due minuti. Scolatelo con l'aiuto di una schiumarola e adagiatelo nel piatto

  4. uovo-in-camicia

    Ripetete l'operazione con tutte le uova, sempre con le medesime modalità, e servite in tavola accanto alle fette di pane abbrustolito e dopo aver aggiunto del pepe e dell'olio

Consigli

Attenzione a non far cuocere le uova più del necessario: il segreto per un uovo in camicia perfetto è tenerlo sul fuoco non più di due minuti

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963