BUONISSIMO
Seguici

Pasta matta per torte salate

Avete mai provato la pasta matta per preparare le vostre torte salate? Di sicuro avrete utilizzato la pasta brisè, bella croccante e simile alla frolla, ma anche la pasta sfoglia, più fragrante e adatta proprio per queste preparazioni. Ma la matta?

L’avrete già sentita ma non avete idea di cosa sia? È molto semplice. La pasta matta è molto leggera, perché di fatto assomiglia alla pasta brisè, ma in sostituzione al burro c’è l’olio extra vergine d’oliva. Il segreto della pasta matta è la presenza dell’aceto di vino bianco, che non va assolutamente a impattare sul gusto.

L’aceto ha il potere di rendere la pasta bella morbida, il che riuscirà ad aiutarvi quando dovrete stenderla: con poco impegno otterrete una sfoglia super sottile. Meno sarà spessa durante la preparazione, più sarà croccante dopo la cottura!

Come ogni base, potete aromatizzare la “pasta morta” (viene chiamata anche così!) con le spezie che più preferite! Noi abbiamo scelto il timo al limone, ma potete spaziare con la fantasia: timo classico, rosmarino, salvia… quello che preferite!

Tra l’altro potete anche usare la pasta matta per la preparazione di dolci, in questo caso evitate semplicemente di aggiungere il timo, perché tanto aceto e sale non altereranno il gusto dolce.

Vota:
CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Pasta matta per torte salate
  • DIFFICOLTÀ: Facile
  • ABBINAMENTO: -
  • COSTO: Economico
  • CUCINA REGIONALE: -
  • DOSI PER: 4 Persone
  • CALORIE: -
  • TEMPO: 10 min di preparazione40 min di riposo

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. pasta-matta-torte-salate-01

    Disponete la farina setacciata a fontana in una ciotola o su un piano da lavoro, aggiungete il sale e le foglie di timo.

  2. pasta-matta-torte-salate-02

    Versate l’aceto, l’acqua tiepida e impastate con le mani fino a ottenere un composto omogeneo. Aggiungete l’olio a filo e continuate a impastare.

  3. pasta-matta-torte-salate-03

    Quando l’impasto sarà pronto, formate una palla e mettetelo a riposare a temperatura ambiente per circa 40 minuti in una ciotola coperta con la pellicola.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Condividi
Annulla