BUONISSIMO
Seguici

Funghi portobello impanati

I funghi portobello impanati sono un secondo piatto sfizioso e nutriente preparato con una delle varietà di funghi più particolari che esistano. I portobello, infatti, sono caratterizzati da grosse cappelle e sono estremamente gustosi. Di solito si preparano ripieni, ma possono anche essere cucinati in modo diverso e originale come in questa ricetta.

Come fare i funghi portobello impanati

I gustosissimi funghi portobello impanati si preparano molto facilmente. Per prima cosa vanno sbattute insieme due uova con formaggio grattugiato, sale e pepe, quindi – dopo aver separato le cappelle dai gambi – la parte superiore dei funghi va passata nelle uova e poi nel pangrattato, per poi essere fritta in abbondante olio caldo. Ecco tutti i passaggi della ricetta.

Funghi portobello impanati VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: SANGUE DI GIUDA
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 5 min di preparazione15 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Funghi 400 g
  • Uova 2
  • Parmigiano 50 g
  • Pangrattato 200 g
  • Rosmarino qualche foglia
  • Erba cipollina 1 manciata
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio q.b.

Preparazione

  1. Uovo sbattuto

    Per prima cosa sbattete le uova insieme al parmigiano grattugiato e a una manciata di sale e di pepe, fino a farli assorbire

  2. Funghi portobello

    A questo punto separate le cappelle dai gambi dei funghi portobello, avendo cura di mettere da parte le prime

  3. Pangrattato

    Passate poi le cappelle dei funghi nelle uova sbattute, quindi nel pangrattato a cui avrete aggiunto qualche fogliolina di rosmarino e dell'erba cipollina

  4. Funghi portobello impanati

    Versate i funghi impanati in una padella colma d'olio e friggete fino a completa doratura, per poi servirli subito in tavola

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate