BUONISSIMO
Seguici

Focaccia Locatelli

Il nome Locatelli vi dice qualcosa? Giorgio! Uno dei giudici delle tante edizioni di Masterchef, proprietario di un famoso ristorante londinese, proprio lui! Colui che inventò anche la propria focaccia, famosissima per la sua preparazione particolare, senza impasto!

La focaccia Locatelli è quella, forse l’unica, che non ha nessun bisogno di essere impastata. Basta seguire la ricetta, semplicissima, passo per passo, senza perdere alcun passaggio. Otterrete una focaccia classica, bella morbida con una crosticina croccante.

Si può mangiare da sola e godere di tutto il suo gusto naturale, oppure si può farcire a piacere: potete farci dei panini per un pic nic fuori porta, o farcirla con del prosciutto crudo o cotto, e qualche fettina di scamorza oppure mozzarella, per un aperitivo a casa.

Ma non è finita. Potete anche utilizzarla per fare delle specie di crostini, in accompagnamento a una mousse di prosciutto, o se preferite di tonno, che potete fare anche con una base di ricotta se preferite delle creme light.

E se amate le focacce, allora provate anche quella con lo stracchino, con gli asparagi oppure la classica genovese.

CHE VOTO DAI?
5 Grazie per aver votato!
Focaccia Locatelli
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 20 min di preparazione 1h di lievitazione25 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. focaccia-locatelli-01

    Mescolate all’interno di una ciotola capiente le due farine con 2 cucchiaini di sale.

    Ricavate un buco al centro delle farine e sbriciolatevi il lievito.

  2. focaccia-locatelli-02

    Poi versate 300 ml di acqua tiepida e 2 cucchiai di olio evo.

    Mescolate per ottenere un composto omogeneo.

  3. focaccia-locatelli-03

    Spennellate l’impasto con un po’ di olio, coprite la ciotola con un canovaccio e lasciate lievitare per 10 minuti.

    Trascorso il tempo di lievitazione, trasferite l’impasto in una teglia unta cercando di toccarlo il meno possibile. È molto importante non lavorare questo tipo di impasto con le mani. Coprite la teglia col canovaccio e lasciate lievitare altri 10 minuti.

  4. focaccia-locatelli-04

    Dopo di che, stendete l’impasto coi polpastrelli partendo dal centro e andando verso i bordi. Per fare in modo che la focaccia risulti fragrante, fate attenzione a non schiacciare le bolle d’aria che si formano nell’impasto mentre lo stendete coi polpastrelli. Coprite ancora col canovaccio e fate lievitare per 20 minuti.

  5. focaccia-locatelli-05

    Preparate un’emulsione fatta da 60 ml di acqua, 60 ml di olio evo e 2 cucchiaini di sale fino. Spennellate la focaccia con l’emulsione e lasciate lievitare per gli ultimi 20 minuti. Cuocete la focaccia in forno preriscaldato a 180°C per 25-30 minuti.

  6. focaccia-locatelli-06

    Una volta pronta sfornatela, lasciatela intiepidire e gustatela accompagnata da salumi o formaggi spalmabili.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963