BUONISSIMO
Seguici

Gelato al latte

Il gelato al latte è una delizia a cui nessuno sa rinunciare nel corso dell’estate, un dessert che si può preparare tranquillamente anche in casa. Una ricetta genuina che con pochi ingredienti consente di preparare un alimento fresco e nutriente, graditissimo anche ai bambini.

Questo gelato al fiordilatte, fatto con pochi e semplici ingredienti come latte, zucchero e vanillina, si fa in un pomeriggio: così poi potete decidere se godervelo per merenda o per un fresco dopocena!

È molto simile al gelato allo yogurt, che però a differenza di questo prevede anche l’aggiunta di panna e farina di carrube, dando quindi un risultato più corposo. Entrambi in ogni caso sono perfetti per accompagnare una torta appena sfornata.

Che tipo di latte utilizzare? Quello intero è sicuramente il migliore, perché è più ricco di grassi e quindi vi restituirà una consistenza decisamente più densa. Ma, se volete potete anche provare una versione più leggera con quello parzialmente scremato.

C’è un trucco però! Durante la preparazione è fondamentale non scordarsi di girarlo ogni tanto, per evitare che si formino dei veri e propri ghiaccioli! E se volete sbizzarrirvi con gusti più elaborati, provate il gelato al tiramisù.

Gelato al latte VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: MEDIA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 3h di preparazione
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Latte 1,5 l
  • Zucchero 200 g
  • Vanillina 1 bustina
  • Amarene sciroppate q.b.

Preparazione

  1. Gelato al latte

    Versate il latte in una casseruola, unitevi lo zucchero e fatelo scaldare senza tuttavia portarlo a ebollizione, mescolando spesso con una frusta per far sciogliere lo zucchero

  2. Gelato al latte

    Togliete quindi dal fuoco, profumate con la vanillina e lasciate raffreddare completamente, dopodiché versate il latte nei contenitori di ghiaccio del freezer e fatelo gelare per almeno tre ore, mescolando con un cucchiaio di legno ogni 30 minuti, per evitare che si formino ghiaccioli in superficie

  3. Gelato al latte

    Trascorso il tempo stabilito, estraete le vaschette dal freezer e distribuite il gelato all'interno di coppe individuali, aiutandovi con un cucchiaio

  4. Gelato al latte

    Servite subito in tavola, guarnendo a piacere ogni coppa con qualche amarena sciroppata o con sciroppo di amarene, a seconda dei gusti

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963