BUONISSIMO
Seguici

Gnocchi di polenta al sugo di pecora

Gli gnocchi di polenta al sugo di pecora: un piatto che soddisfa, riscalda il cuore e riempie di gioia. Tipico di Lucca e delle zone limitrofe, come ingrediente base prevede la farina di granturco, che tutti conosciamo come farina gialla, elemento che si sposa perfettamente con il sugo di pecora, perfetta anche per preparare un’ottima focaccia di farina gialla e ricotta oppure una tiepida polenta concia.

Lo gnocco non passa mai di moda, semplice e versatile, ma gli gnocchi di polenta esistono in realtà da parecchio tempo. Una volta venivano anche chiamati Matuffi e, risalendo alle loro origini, la storia ci svela che questo piatto non può essere stato preparato prima del 1700. Si tratta sostanzialmente di un piatto tipico, che può avere, se in bianco, circa trecento o pochi più anni, ma che da allora sicuramente ha imbandito le tavole della Lucchesia con una cucina semplice e povera, ma sicuramente gustosa. Già perché la carne di pecora, di colore rosa chiaro, ha in ogni caso una solida consistenza muscolare e una moderata presenza di grasso, che restituiscono un gusto intenso, ma piacevole.

CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Gnocchi di polenta al sugo di pecora
  • DIFFICOLTÀ: MEDIA
  • VINO: MORELLINO DI SCANSANO
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: TOSCANA
  • TEMPO: 25 min di preparazione 1h 30 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Gnocchi di polenta al sugo di pecora

    Sbucciate la cipolla, lavatela e tritatela, quindi fatela appassire in una casseruola con l'olio. Aggiungete l'origano e la carne di pecora a pezzetti e fatela rosolare, mescolando con un cucchiaio di legno.

  2. Gnocchi di polenta al sugo di pecora

    Unite i funghi, sgocciolati e strizzati, e la salsa di pomodoro, regolate di sale a piacere e fate cuocere a fuoco basso e a recipiente coperto per 1 ora e 30 minuti, mescolando di tanto in tanto.

  3. Gnocchi di polenta al sugo di pecora

    Nel frattempo, preparate la polenta unendo la farina di mais, 1,25 l d'acqua e un pizzico di sale in una casseruola abbastanza capiente. Mescolatela di continuo per far sì che non si attacchi al fondo della pentola. Appena cotta, rovesciatela in un largo recipiente e tenetela in caldo.

  4. Gnocchi di polenta al sugo di pecora

    Mettete una parte del composto a cucchiaiate nei piatti formando un primo strato di gnocchi, cospargetelo di parmigiano e copritelo con metà della carne e del sugo.

  5. Gnocchi di polenta al sugo di pecora

    Formate e condite un altro strato di gnocchi e di sugo nello stesso modo fino a esaurimento degli ingredienti. Quindi servite in tavola la preparazione ben calda.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963