BUONISSIMO
Seguici

Gnocchetti casentinesi

Gli gnocchetti casentinesi si preparano lessando gli spinaci e poi tritandoli per amalgamarli agli altri ingredienti, si formeranno dal composto ottenuto gli gnocchetti che verranno cotti in acqua salata bollente e conditi con burro fuso e parmigiano.

Gnocchetti casentinesi VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: MEDIA
  • VINO: BIFERNO ROSATO
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 50 min di preparazione
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Ricotta 400 g
  • Spinaci 900 g
  • Parmigiano 100 g
  • Mollica 100 g
  • Farina 00 100 g
  • Burro 80 g
  • Uova 1 o 2
  • Noce moscata q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Gnocchetti casentinesi

    Mondate gli spinaci, privandoli delle foglie deteriorate, e lavateli in abbondante acqua fredda. Nel frattempo mettete in una pentola poca acqua salata, portatela a ebollizione e lessatevi gli spinaci. Sgocciolateli, strizzateli il più possibile e tritateli o passateli al mixer.

  2. Gnocchetti casentinesi

    Mettete gli spinaci in una terrina e amalgamateli con la ricotta, 80 g di parmigiano grattugiato, la mollica di pane ben strizzata, le uova, sale, pepe, una grattata di noce moscata e tutta la farina, tranne 1 cucchiaio, che terrete da parte.

  3. Gnocchetti casentinesi

    Formate tante palline grosse come noci e passatele nella farina rimasta.
    In una pentola mettete abbondante acqua, portatela a ebollizione, salatela e cuocetevi gli gnocchi.

  4. Gnocchetti casentinesi

    Scolateli non appena vengono a galla con un mestolo forato, sistemateli in una terrina e conditeli con il burro fuso e il parmigiano rimasto. Servite subito ben caldo.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate