BUONISSIMO
Seguici

Coscia di cervo arrosto

La coscia di cervo arrosto si prepara portando a ebollizione la preparazione con tutti gli ingredienti per la marinata e versandola sulla carne, che lasceremo in ammollo per 3-4 giorni; rivestiremo la coscia con la pancetta e le spezie prima di farla rosolare, addenseremo la salsa e aggiungeremo la panna acida che serviremo a parte.

Coscia di cervo arrosto VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: ALTA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 3h di preparazione
  • COSTO: ALTO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Coscia di cervo 1
  • Pancetta 150 g
  • Burro 60 g
  • Zenzero q.b.
  • Panna 14 l
  • Sale q.b.
Per la marinata
  • Vino rosso 12 l
  • Acqua 12 l
  • Alloro 2 foglie
  • Zenzero 1 pezzetto

Preparazione

  1. Coscia di cervo arrosto

    Preparate la coscia, lavatela, lasciatela scolare e ponetela in una terrina. Allungate il vino rosso con l'acqua, e unite gli altri ingredienti della marinata. Portate a bollore e poi versate la marinata, caldissima, sulla carne.

  2. Coscia di cervo arrosto

    Lasciatela così per tre-quattro giorni, rigirandola di tanto in tanto. Togliete poi la carne dalla sua marinata, asciugatela con carta da cu-cina, strofinatela con il sale e lo zenzero in polvere, rivestitela con le fette di pancetta e legatela.

  3. Coscia di cervo arrosto

    Sistematela poi in un largo tegame, versatevi sopra il burro fuso ben caldo, fatela rosolare da ogni parte: unite la marinata filtrata e fate cuocere (1 ora di cottura per ogni chilo di carne). Di tanto in tanto, bagnate la carne con il sugo.

  4. Coscia di cervo arrosto

    Dieci minuti prima di ultimare la cottura eliminate le fette di pancetta, in modo che l'esterno possa diventare croccante. Togliete la carne dal tegame e tenetela in caldo.

  5. Coscia di cervo arrosto

    Fate consumare il fondo di cottura, aggiungetevi (se piace) le fette di pancetta e addensate la salsa con 2 cucchiaini di amido con acqua. Togliete dal fuoco, aggiungete la panna acida, salate e pepate. Servite con salsa a parte e accompagnate con contorno di cavolini di Bruxelles al burro, confettura di ribes rosso e crocchette di patate.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate