BUONISSIMO
Seguici

Ricette con Cervo

Proprietà principali, caratteristiche nutrizionali e benefici della carne di cervo, un ingrediente ricco di gusto da portare in tavola. Cervo

Il cervo è un mammifero artiodattilo appartenente alla famiglia dei Cervidi dai quali si ricava una prelibata carne che si usa in cucina per portare in tavola primi e secondi piatti ricchi di gusto e sapore. Si tratta di una carne rossa sana e magra, molto apprezzata dagli sportivi, che può essere introdotta in qualsiasi regime alimentare. Scopriamo insieme le caratteristiche e le proprietà nutrizionali di questo ingrediente.

Cervo, proprietà principale

La carne di cervo è un ingrediente straordinario che permette di portare in tavola primi e secondi piatti caratterizzati da un gusto unico e intenso, apprezzato soprattutto dagli amanti della selvaggina. Può essere servita in forma di bistecca, lombata o controfiletto e si presta a tantissime cotture. È considerata tra le carni più salutari tra quelle rosse perché ricca di vitamine, proteine e minerali che contribuiscono al corretto funzionamento del nostro organismo. Il suo sapore è molto intenso, ma non pungente come altre tipologie di selvaggina.

Cervo, valori nutrizionali

La carne di cervo è naturalmente ricca di proprietà nutrizionali, motivo per il quale è può essere servita anche ai bambini e inserita in qualsiasi tipologia di dieta, anche quelle volte a contrastare obesità e sovrappeso. In 100 grammi di prodotto, infatti, troviamo circa 127 calorie, di cui solo una bassissima percentuale è caratterizzata dai grassi saturi, inferiore quindi a quella presente in altre carni. Le preparazioni a base di cervo, inoltre, sono naturalmente ricche di vitamine del gruppo B e del gruppo K e sono fonte di magnesio.

Cervo, benefici e controindicazioni

Il basso apporto calorico che caratterizza la carne del cervo, inferiore a quella del manzo e del maiale, la rende perfetta per qualsiasi regime alimentare. Ricco di nutrienti, questo ingrediente è considerato un vero e proprio alleato della nostra salute. Le vitamine presenti nelle carni dell’animale, infatti, contribuiscono al corretto funzionamento del nostro organismo mentre i minerali come ferro, zinco e selenio rafforzano le difese immunitarie e svolgono azioni antinfiammatorie e antiossidanti. Non ci sono, invece, controindicazioni nell’assunzione di questo alimento all’interno di una dieta varia ed equilibrata.

LEGGI TUTTO
  1. Cervo al forno con pomodori e porcini
  2. Coscia di cervo arrosto
  3. Noce di cervo arrosto

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963