BUONISSIMO
Seguici

Patate arraganate

Le patate arraganate sono un contorno sfizioso e accattivante tipico della Basilicata, che si prepara con patate, cipolla, aglio, olio e aromi. Si adatta ottimamente a tutti i tipi di secondo piatto ed è molto semplice da preparare, in più è anche una pietanza profumatissima e capace di far venire l’acquolina in bocca. Se vi piacciono le patate, scoprite anche la ricetta del gateau.

Come fare le patate arraganate

Le squisite patate arraganate si preparano pelando e tagliando a fette le patate e disponendole all’interno di una pirofila. Dopo aver condito con cipolla, aglio e aromi si sovrappone un altro strato di patate, proseguendo fino a esaurimento degli ingredienti. Dopo aver infornato, il piatto è pronto: scopri tutti i passaggi nel dettaglio.

Patate arraganate VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: AGLIANICO DEI COLLI LUCANI
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: BASILICATA
  • TEMPO: 15 min di preparazione50 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Patate 1 kg
  • Cipolla 1
  • Olio extravergine d'oliva 2 cucchiai
  • Origano 1 mazzetto
  • Prezzemolo 1 mazzetto
  • Aglio 1 spicchio
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Patate arraganate

    Pelate le patate con il pelapatate ad archetto, lavatele e tagliatele a fette regolari dello spessore di circa 3-4 mm, poi sbucciate la cipolla e l'aglio, lavateli e tritateli insieme

  2. Patate arraganate

    Spennellate con l'olio una pirofila e formatevi uno strato di patate, sovrapponendole leggermente, e cospargete quindi le patate con parte del trito di cipolla e aglio e un pizzico di origano, sale e pepe

  3. Patate arraganate

    Lavate il prezzemolo, asciugatelo, tritatelo e distribuitene una parte sulle patate, proseguite poi con un altro strato di patate cosparse di origano, sale e pepe, terminando con il trito di aglio e cipolla rimasto e il prezzemolo avanzato

  4. patate-arraganate

    Versate sulle patate circa 100 ml d'acqua, coprite la pirofila con un foglio d'alluminio e mettetela nel forno già caldo a 180 °C, cuocete le patate per 40 minuti, quindi sfornatele e servitele ben calde nella stessa pirofila di cottura

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963