BUONISSIMO
Seguici

Asparagi in padella

Gli asparagi in padella rappresentano uno dei contorni per eccellenza della cucina italiana, al pari delle patate al forno e di altri grandi classici della tradizione. A chi non piacciono gli asparagi saltati in padella? E soprattutto, con quali piatti non si abbinerebbero alla perfezione? Per entrambe le domande la risposta è scontata: pochissimi. Gli asparagi in padella, dalla consistenza croccante ma dall’anima tenera, si preparano in pochi minuti.

Come fare gli asparagi in padella

Asparagi, burro, aglio, sale e pepe: preparare questo classico contorno non può essere più semplice. Si inizia col lavare gli asparagi e si prosegue mano mano eliminandone la parte inferiore dei gambi, facendoli rosolare in padella e quindi aggiungendo il prezzemolo alla fine. Insomma, davvero un gioco da ragazzi. Scopri come portare in tavola i deliziosi asparagi in padella.

Asparagi in padella VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: VERMENTINO DOC
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 5 min di preparazione20 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Asparagi 2 mazetti
  • Burro 50 g
  • Aglio 2 spicchi
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Come pulire gli asparagi

    Pulite gli asparagi con cura, eliminando la parte terminale dei loro gambi. Tagliate le teste più tenere e mettetele da parte, mentre i gambi lasciateli interi oppure divideteli a piacere in più parti

  2. Friggere asparagi

    Fate scaldare il burro con gli spicchi d'aglio in una padella e dopo alcuni minuti aggiungete le teste e i gambi degli asparagi. Fateli cuocere per circa 15 minuti, regolando di sale e pepe

  3. Asparagi in padella

    Tritate il prezzemolo e poco prima che la cottura sia ultimata cospargetelo sulla padella degli asparagi. Serviteli subito in tavola, sono ottimi come contorno di qualsiasi pietanza

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate