BUONISSIMO
Seguici

Asparagi in padella

Gli asparagi in padella rappresentano uno dei contorni per eccellenza della cucina italiana, al pari delle patate al forno e di altri grandi classici della tradizione. A chi non piacciono gli asparagi saltati in padella? E soprattutto, con quali piatti non si abbinerebbero alla perfezione? Per entrambe le domande la risposta è scontata: pochissimi. Gli asparagi in padella, dalla consistenza croccante ma dall’anima tenera, si preparano in pochi minuti.

Come fare gli asparagi in padella

Asparagi, burro, aglio, sale e pepe: preparare questo classico contorno non può essere più semplice. Si inizia col lavare gli asparagi e si prosegue mano mano eliminandone la parte inferiore dei gambi, facendoli rosolare in padella e quindi aggiungendo il prezzemolo alla fine. Insomma, davvero un gioco da ragazzi. Scopri come portare in tavola i deliziosi asparagi in padella.

CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Asparagi in padella
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: VERMENTINO DOC
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 5 min di preparazione20 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Come pulire gli asparagi

    Pulite gli asparagi con cura, eliminando la parte terminale dei loro gambi. Tagliate le teste più tenere e mettetele da parte, mentre i gambi lasciateli interi oppure divideteli a piacere in più parti

  2. Friggere asparagi

    Fate scaldare il burro con gli spicchi d'aglio in una padella e dopo alcuni minuti aggiungete le teste e i gambi degli asparagi. Fateli cuocere per circa 15 minuti, regolando di sale e pepe

  3. Asparagi in padella

    Tritate il prezzemolo e poco prima che la cottura sia ultimata cospargetelo sulla padella degli asparagi. Serviteli subito in tavola, sono ottimi come contorno di qualsiasi pietanza

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963