BUONISSIMO
Seguici

Pàté di sgombro affumicato

Il pàté di sgombro affumicato si prepara schiacciando il filetto di sgombro e poi amalgamandolo al prezzemolo, al burro e alla panna acida. Si lascerà in frigorifero per almeno una notte prima di servire in tavola.

Pàté di sgombro affumicato VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 25 min di preparazione 6h di riposo
  • COSTO: MEDIO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Filetto di sgombro affumicato 275 g
  • Panna 6 cucchiai
  • Burro 75 g
  • Prezzemolo 30 g
  • Limone 1 o 2 cucchiai
  • Pepe q.b.
  • Foglie di cicoria e prezzemolo q.b.
  • Striscioline di toast per servire q.b.

Preparazione

  1. Pàté di sgombro affumicato

    Eliminate tutte le spine sottili dal filetto di sgombro, poi schiacciatelo con una forchetta.

  2. Pàté di sgombro affumicato

    Miscelate la panna acida ed il burro insieme allo sgombro, fino ad avere un composto omogeneo. Unite il prezzemolo ed aggiungete succo di limone e pepe per insaporire.

  3. Pàté di sgombro affumicato

    Raccogliete il composto di sgombro in un piatto o una ciotola, poi coprite bene e fate raffreddare per 6-8 ore o tutta la notte.

  4. Pàté di sgombro affumicato

    Circa 30 minuti prima di servire, togliete il pàté dal frigo, in modo che possa tornare a temperatura ambiente. Per servire, disponetelo a cucchiaiate in piatti individuali e decorate con foglie di cicoria e prezzemolo.
    Servite con le striscioline di toast.

Consigli

Se preferite, potete insaporire il pàté con del rafano. Per una versione meno ricca (e meno calorica) di questo pàté, sostituite la panna acida con 200 g di formaggio magro morbido o ricotta.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate